Roma 30 ottobre 2014
10 aprile 2012

ZUFFA TRA CANI; COCCIA: «L’AGGRESSORE DI VILLA ADA HA LE ORE CONTATE»

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
ZUFFA TRA CANI; COCCIA: «L'AGGRESSORE DI VILLA ADA HA LE ORE CONTATE»
MUNICIPI E QUARTIERI

«Questa mattina ho effettuato personalmente un sopralluogo a villa Ada per raccogliere testimonianze sul folle gesto denunciato dal proprietario di Arturo, un cane labrador accoltellato nei giorni scorsi da uno “squilibrato”. I Carabinieri della Compagnia Parioli stanno portando avanti le indagini sulla base dell’identikit dell’aggressore e grazie alle indicazioni su modello e targa dell’automobile con cui sarebbe fuggito, forniti dal padrone della vittima. Contestualmente ho provveduto ad allertare il Corpo forestale dello Stato che ha intensificato il monitoraggio della zona».

Lo dichiara il delegato del Sindaco per la Salute degli animali di Roma Capitale, Federico Coccia.

«Se qualcuno avesse altre indicazione o informazioni utili ad individuare l’uomo ricercato, descritto come alto, robusto, capelli medio lunghi e in compagnia di un cagnolino marrone con una striscia bianca sul petto, può contattare la Compagnia Parioli, chiamando il 113, o il Corpo Forestale dello Stato al 115.
I proprietari dei cani che vanno a villa Ada - conclude Coccia - possono stare tranquilli in quanto è stato intensificato il controllo del parco. Il responsabile di questo folle gesto ha le ore contate e presto sarà assicurato alla giustizia».

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
titleMeteo
Sereno e soleggiato
18°C  | Dettagli
La settimana »
TRAFFICO E VIABILITÀ