Roma 23 ottobre 2014
12 settembre 2011

VISCONTI: «SENTINELLE DEL VERDE: 280 SANZIONI NEI PRIMI 4 MESI»

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI

Monitoraggio costante delle aree verdi, attività informativa, interventi di assistenza, segnalazioni e 280 sanzioni elevate nei primi 4 mesi di attività. E’ questo il bilancio delle “Sentinelle del Verde”, progetto sperimentale, avviato il 15 maggio scorso dall’assessorato all’Ambiente di Roma Capitale, che vede impegnati durante il weekend 26 operatori di associazioni ambientaliste e le squadre Pics Decoro nei parchi più grandi della città: Villa Borghese, Villa Ada e Villa Pamphili.

«Dopo 4 mesi è possibile fare un primo bilancio del servizio – spiega l’assessore all’Ambiente Marco Visconti – Il progetto sta riscuotendo il gradimento da parte dei cittadini che ci chiedevano costantemente una maggiore presenza sul territorio. L’obiettivo principale è quello di promuovere la cultura della tutela del verde attraverso un’operazione di sensibilizzazione che coinvolga i frequentatori delle ville. Un salto di qualità sotto il profilo della coscienza civica, infatti, è indispensabile per salvaguardare e migliorare, soprattutto durante il weekend, la manutenzione delle aree verdi. Per questo ritengo importante che, parallelamente all’attività informativa e di sensibilizzazione, ci sia una maggiore attenzione verso chi non rispetta le regole. Purtroppo i comportamenti incivili di una minoranza penalizzano i tanti fruitori delle ville che rispettano il verde, la natura e il decoro. Nei primi 2 mesi le sentinelle hanno svolto quasi esclusivamente un’attività informativa e di presentazione del progetto. Trascorso questo periodo, di fronte a comportamenti irresponsabili sono scattate le sanzioni. Per ottenere risultati visibili e duraturi è necessario sviluppare un processo condiviso finalizzato sia al miglioramento della capacità d’intervento da parte dell’amministrazione sia alla diffusione di un maggiore senso di responsabilità ambientale da parte dei cittadini. Desidero ringraziare le sentinelle del verde per il grande impegno che stanno profondendo con alcuni importanti interventi che hanno consentito, ad esempio, l’immediata segnalazione di un incendio a Villa Ada ».

Nel dettaglio: sono state elevate 58 sanzioni per mancato rispetto delle norme sulla tutela degli animali (il 70% ha riguardato le deiezioni canine). Sono state 148 (81 a Villa Ada) le multe per violazioni del codice della strada all’interno delle ville (transito e divieto di sosta) e 74 le multe elevate per aver causato degrado.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
AMA
titleMeteo
Sereno (notte)
7°C  | Dettagli
La settimana »
TRAFFICO E VIABILITÀ