Roma 27 novembre 2014
26 marzo 2012

VINITALY: LO FAZIO, “PROTAGONISTA IL VINO DI ROMA E PROVINCIA”

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI

Uno spazio dedicato ai 36 produttori della provincia di Roma presenti alla manifestazione, una tavola rotonda a tema per discutere sui nuovi disciplinari di produzione, la presentazione della nuova cartina “Vini Doc” con il nuovo Docg Frascati, Doc Roma Classico e Doc Roma, banchi d’assaggio e degustazioni guidate da esperti sommelier e giornalisti enogastronomici.

Anche quest’anno la Provincia di Roma partecipa alla quarantaseiesima edizione di Vinitaly, una delle fiere più importanti del settore, che si svolgerà a Verona da domani fino al 28 marzo.

“Anche in questa edizione - spiega l’assessore provinciale alle Politiche dell’Agricoltura, Caccia e Pesca, Aurelio Lo Fazio – l’Amministrazione provinciale di Roma sarà presente con un ruolo di primo piano grazie alla partecipazione di numerose aziende del suo territorio pari quasi al 50% dei produttori del Lazio”.

L’assessore Lo Fazio parteciperà martedì prossimo, nel corso della manifestazione a Verona, al dibattito “Le nuove denominazioni. Occasione di sviluppo per i vini del territorio della provincia di Roma”.

“All’incontro intervengono esperti, produttori e giornalisti del settore – aggiunge l’assessore Lo Fazio – e protagonista sarà il vino di Roma e provincia con le sue denominazioni, antiche e nuove, piene di raffinatezza, gusto e originalità. La nuova cartina, che presenteremo sempre nella mattinata di martedì, sono certo consentirà ai consumatori di distinguere un prodotto di qualità. Compito delle istituzioni – conclude Lo Fazio – è infatti quello di stimolare e sostenere i prodotti per la revisione di tutti i disciplinari di produzione in funzione della qualità, evidenziando lo stretto legame con la zona geografica di produzione, le tecniche di impianto e i vitigni utilizzati”.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
titleMeteo
Parzialmente nuvoloso (notte)
13°C  | Dettagli
La settimana »
TRAFFICO E VIABILITÀ