Roma 22 novembre 2019
31 ottobre 2008

SAN GIACOMO, MONTINO: GRAVE OCCUPAZIONE DI UN OSPEDALE IN PIENA ATTIVITA’

Comunicato stampa - editor: Caporedattore
CONDIVIDI
ARGOMENTI

L’occupazione di un ospedale in piena attività è un azione grave e nel caso del S. Giacomo del tutto impropria perché ha messo a rischio l’incolumità dei pazienti lì presenti per curarsi. Tre di loro sono stati ricoverati al S. Spirito ed a loro esprimo la mia solidarietà. Tutte le procedure per la dismissione della struttura erano già predisposte da tempo sia per quanto riguarda il trasferimento degli ultimi 6 pazienti, avvenuta oggi ed ai quali è stata garantita un assistenza adeguata ai propri bisogni, sia per il personale. Per quanto riguarda i dipendenti del S. Giacomo infatti a tutti è stata comunicata la prossima destinazione di lavoro liberamente scelta, cosi come previsto dall’accordo con i sindacati.

L’emergenza casa a Roma è un problema grave e non va fatta confusione perché la soluzione del problema non è l’occupazione di una struttura destinata a restare al servizio della città, come prevede la proposta di legge regionale approvata oggi dalla Giunta. Per il S. Giacomo ora si apre la prospettiva del futuro non quella dell’abbandono.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
TRAFFICO E VIABILITÀ
TROVASERVIZI
Scegli un opzione
Scegli un opzione