Roma 24 novembre 2014
16 dicembre 2008

Smottamento fra la stazione di Acilia e Casalbernocchi. Dalia (Regione): un progetto condiviso ha reso possibile gestire l’emergenza

Comunicato stampa - editor: CGRN
CONDIVIDI
Smottamento fra la stazione di Acilia e Casalbernocchi. Dalia (Regione): un progetto condiviso ha reso possibile gestire l'emergenza
MUNICIPI E QUARTIERI

“Siamo intervenuti prontamente per mettere in sicurezza la pericolosa scarpata che si trova tra la stazione di Acilia e Casalbernocchi, nel Municipio XIII, e garantire così una circolazione ferroviaria sicura ma, soprattutto, il rientro nelle proprie abitazioni delle famiglie allontanate dai vigili nei giorni scorsi.”

Lo ha dichiarato l’Assessore Regionale alla Mobilità, Franco Dalia al termine dell’incontro che si è svolto, questa mattina, nella sede dell’Assessorato alla Mobilità, tra la Regione Lazio, i tecnici del Municipio XIII e la società Metro, che gestisce il trasporto ferroviario sulla tratta regionale Roma-Lido. Oggetto della riunione consolidamento della scarpata a ridosso della stazione ferroviaria di Acilia, resosi necessario a causa dello smottamento della sponda dovuto al nubifragio dello scorso 13 novembre, poi aggravatosi ulteriormente a causa delle avverse condizioni atmosferiche del mese in corso.

Nel corso dell’incontro è stato esaminato il piano presentato dai tecnici del Municipio XIII al quale Regione e Metro, di comune accordo, hanno apportato alcune modifiche. “L’impegno da parte di tutte le realtà coinvolte – conclude Dalia – rimane quello di condividere le scelte e rilasciare tutti i nullaosta necessari ad una rapida definizione dell’emergenza”.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
titleMeteo
Parzialmente nuvoloso (notte)
11°C  | Dettagli
La settimana »
TRAFFICO E VIABILITÀ