Roma 22 luglio 2019
12 maggio 2014

Calcio a 5 femminile: la Lazio vola in semifinale

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
Calcio a 5 femminile: la Lazio vola in semifinale
ARGOMENTI
- Sport

La Lazio vola in semifinale ma quanta fatica. Doveva essere quasi una formalità, vista la forza messa in campo per tutta la stagione dalle biancocelesti e invece le ex campionesse d’Italia credono nel colpaccio per almeno trenta minuti, prima di capitolare per 7-4.

Primo tempo che si chiudeva sul punteggio di 1 a 1, prima il vantaggio biancoceleste con un tiro di Siclari deviato nella propria porta da Silvetti, poi, dopo un minuto, il pareggio di Moreno.

Nella ripresa Az che vola via con tre reti in quattro minuti. Poi, dopo l’espulsione di Violi, entra Lucileia e c’è il cambio di passo: Siclari accorciava le distanze, poi una scatenata Guercio in cinque minuti realizza una cinquina che vale la semifinale. E domenica prossima sfida in Sardegna al Sinnai. “Siamo entrate in campo in maniera superficiale, senza grinta - dice la protagonista di giornata Pamela Guercio - Mancava qualcuno che mettesse ordine, sembrava come se in mezzo al campo giocassimo a nascondino. Poi è entrata Luciléia e la squadra ha preso coraggio iniziando a giocare finalmente a futsal e ritrovando il nostro gioco. Per quanto riguarda me è la prima volta che segno cinque reti e sono contenta per me ma soprattutto per aver aiutato la squadra. Moralmente questi gol fanno tanto, finalmente ho sfruttato la rabbia in maniera positiva facendola diventare voglia di vincere. Con il Sinnai sarà una gara difficile ma d’altra parte ora saranno tutte finali”.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ