Roma 16 luglio 2018
11 gennaio 2018

ADOZIONI, AVENALI (PD): DALLA REGIONE UNA RISPOSTA CONCRETA AL DIRITTO ALLA FELICITÀ E ALLA FAMIGLIA DEI BAMBINI DI TUTTO IL MONDO

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI

“Penso che il bando regionale sul microcredito da 2,8 milioni di euro, presentato questa mattina dal presidente Zingaretti, per sostenere le spese delle adozioni internazionali, attraverso la concessione dei prestiti a tasso agevolato, da un minimo di 5.000 a un massimo di 25.000 euro, sia una misura importantissima che va a sostenere concretamente quelle famiglie che intendono intraprendere il cammino spesso difficile dell’adozione internazionale”, così in una nota Cristiana Avenali, consigliera PD della Regione Lazio e vicepresidente Commissione Affari Istituzionali.

“Quella di intraprendere il percorso di adozione di un minore è sempre una scelta generosa, coraggiosa e complessa. Una scelta generosa perché permette a un minore abbandonato di vedere riconosciuto il suo primo diritto: quello ad avere una famiglia; e a una coppia il diritto di essere felice adottando un figlio e/o una figlia. Una scelta coraggiosa perché si tratta di una strada lunga e non facile, soprattutto dal punto di vista psicologico e sociale. Una scelta complessa, quella internazionale, perché l’adozione implica una serie di costi (per le procedure preadottive e per i viaggi e i soggiorni all’estero) non sempre sostenibili per le famiglie. Per questo l’istituzione di questo fondo per il microcredito, da parte della Regione Lazio, a un tasso estremamente agevolato destinato alle famiglie che devono sostenere questi costi per le adozioni internazionali e che abbiano difficoltà di accesso al credito bancario ordinario, magari per assenza di garanzie patrimoniali o finanziarie, è una risposta concreta alla richiesta di riconoscimento di un diritto e il miglior deterrente”, conclude la consigliera Avenali, “all’idea che adottare un bambino, salvarlo dalla solitudine, dandogli amore, sicurezza, conforto, sia ormai diventato un lusso”.

“Bene la scelta della regione Lazio di aver stanziato un fondo Regionale per il Microcredito e la Microfinanza per agevolare le adozioni internazionali. Il progetto di una adozione deve diventare accessibile a tutte le coppie che desiderano intraprendere questo percorso di dare una famiglia ai bambini che non l’hanno, anche a quelle che non sono benestanti. ” Ha dichiarato la presidente del Forum delle Associazioni del Lazio Emma Ciccarelli a margine dell’evento di presentazione del bando tenutosi questa mattina a Roma.

La Presidente ha poi aggiunto: “L’attenzione alle necessità della famiglia é un investimento sociale molto importante, restituisce alla collettività benessere, coesione sociale e rafforza la fiducia nelle istituzioni. Auspichiamo che questa iniziativa sia la prima di una serie di servizi di potenziamento alla famiglia e che questi servizi diventino realtà permanenti e non legate agli umori delle amministrazioni locali.”

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ