Roma 24 agosto 2019
22 gennaio 2013

PROVINCIA, AMBROSETTI (PDL) L’ARDEATINA SEMBRA IN GUERRA PER BUCHE E VORAGINI

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI

«Altro che buche, passando per l’Ardeatina dal raccordo uscendo fuori
Roma, sembra di stare su una strada colpita dalla guerra, vere e
proprie voragini, automobilisti fermi al lato delle carreggiate a
cambiare gomme e cerchioni completamente distrutti, e il Presidente
Zingaretti ancora non ha provveduto a ripristinare almeno le voragini
più grandi, ma, la Provincia si è limitata a mettere due segnali di
pericolo, uno nei pressi della scuola Formato e uno all’altezza del 16
Km, dove puntualmente esce fuori la voragine più enorme. Purtroppo
questo non basta, la strada è come un colabrodo, lo stato pietoso e il
caos che si sta vivendo da ieri ad oggi sulla strada in oggetto è a
dir poco scandaloso».

E’ quanto dichiara nella nota Stefano
Ambrosetti, delegato antiusura del Presidente del XII Municipio Eur
Calzetta, nonché Presidente dell’Associazione Cuore Tricolore.

«Sono
anni ormai che diffidiamo la Provincia a ripristinare il manto
stradale dell’Ardeatina – continua - quest’estate avevamo fatto anche
un sit-in consegnando a Zingaretti una gruviera per fargli capire
l’emergenza in atto, ma nulla è stato preso in considerazione, anzi,
siamo stati completamente ignorati, non che non ci rendiamo conto che
lo stato di oggi sia anche dovuto al forte maltempo, ma se i lavori
fossero stati eseguiti a regola d’arte, oggi non saremo qui a
denunciare nuovamente che si parla e parliamo sempre delle stesse
buche mal ricoperte.

La nostra vicinanza va agli automobilisti con
ruote spaccate fermi al ciglio della strada e alla disperazione di chi
la percorre tutti i giorni, ma tantissima è anche la disperazione
degli abitanti della zona, che ormai vedono al collasso una situazione
che si ripercuote ormai di prassi per una vera e propria emergenza.
Quello che non si riesce a capire perché non si interviene in modo
definitivo, visto che lo stato della strada è ormai intollerabile, non
certamente per un’episodio eccezionale e imprevedibile, ma si parla
sempre delle stesse».

«Ci auguriamo – conclude Ambrosetti - che si
intervenga con la massima urgenza a ripristinare la sicurezza stradale
della Via Ardeatina. Noi, continueremo a vigilare e denunciare per il
bene dei cittadini, sperando di essere ascoltati da un Presidente
della Provincia sempre più assente sui problemi, e che i nostri
appelli non finiscano nel dimenticatoio».

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ