Roma 14 novembre 2019
26 novembre 2008

Da Civitavecchia parte la XIX° Rassegna del Mare

Comunicato stampa - editor: Caporedattore
CONDIVIDI

Partirà da Civitavecchia venerdì 28 novembre la XIX° Rassegna del Mare, manifestazione promossa dall’associazione Mareamico in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, con il Ministero dell’Ambiente, con la Regione Sicilia, con il Distretto Produttivo delle Pesca di Mazara del Vallo e con l’associazione tunisina Aremedd.

Quattro giorni in nave fino a Tunisi passando per Palermo per parlare di Pesca e collaborazione tra i paesi del Mediterraneo. Ai convegni, tra gli altri parteciperanno: l’On. Vincenzo Scotti, Sottosegretario Esteri, il Presidente della Regione Sicilia Raffaele Lombardo, il dott. Plinio Conte, Dirigente per la Pesca del Mipaaf ed i Ministri di Malta, Tunisia, Libia ed Egitto.

Un appuntamento ormai tradizionale che vedrà lo svolgersi di una serie di importanti convegni, workshop, tavole rotonde ed incontri informali su una nave della Grandi Navi Veloci che percorrerà il tratto da Civitavecchia a Palermo a Tunisi, imbarcando decine di esperti e ricercatori universitari, esponenti di associazioni ed istituzioni.

Caratteristica di quest’anno il coinvolgimento di diversi governi che si affacciano sul Mediterraneo, tra cui Tunisia, Malta, Egitto e Libia, che parteciperanno con i propri Ministri competenti.

"Quest’anno la Rassegna del Mare si annuncia più importante di sempre, per la partecipazione dei Ministeri di diversi paesi del Mediterraneo e per la partecipazione delle associazioni e del Distretto per le Pesca di Mazara del Vallo, che per la prima volta potranno confrontarsi per avviare nuovi progetti di collaborazione internazionale per la pesca e per la valorizzazione del Mediterraneo. Costruire una rete di collaborazione economica tra i paesi che si affacciano su questo mare carico di storia rappresenta, soprattutto per l’Italia, una opportunità da non perdere, una opportunità su cui il Governo intende puntare. – ha dichiarato l’On. Pino Lucchesi, Presidente di Mareamico –

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ