Roma 21 agosto 2019
30 marzo 2010

APERTURA A PALAZZO VALENTINI DELLA MOSTRA “LA FOLLIA DELL’UOMO

Comunicato stampa - editor: CGRN
CONDIVIDI
APERTURA A PALAZZO VALENTINI DELLA MOSTRA “LA FOLLIA DELL'UOMO
ARGOMENTI

Si è tenuto il 29 Marzo 2010, alla Provincia di Roma , presso la sala di Liegro di Palazzo Valentini, l’importante convegno sulla mostra "La follia dell’uomo".

Tantissimi i presenti all’evento. Molti gli esperti, gli storici, i critici d’arte ma soprattutto i giovani che si avvicinano al mondo dell’arte attraverso queste iniziative.

A promuovere l’evento, patrocinato dalla Provincia di Roma, l’On Piero Cucunato, Consigliere Provinciale, che nel contribuire a divulgare quest’importante iniziativa tra i giovani, ha sostenuto come, promuovere questo tipo di iniziative dovrebbe essere un impegno costante di chi fa politica e come la cultura sia la strada più veloce per il cambiamento.

La mostra "La follia dell’uomo" infatti è stata uno spunto interessantissimo per poter fare una riflessione attenta , attraverso diversi punti di vista, sul percorso che sta compiendo la nostra società nel mondo contemporaneo. Gli artisti che fanno parte del Circolo Lorenzo Viani hanno interpretato, infatti, il tema della follia, intimamente connesso a dimensioni esistenziali attraverso linee di ricerca artistica molto originali e con forti richiami alla contemporaneità, quasi un’indagine psicologica sulla vita collettiva.

Le opere di questi artisti vanno viste serialmente, come un reportage grafico, plastico e pittorico sui mali della moderna società, che finisce per avere un suo ruolo educativo con suggerimenti e significati che contribuiscono ad esaltare i valori universali di pace e solidarietà, di rispetto dell’uomo e della natura .

Grande la partecipazione all’ evento e molti gli interventi dei presenti sui temi affrontati in modo brillante ed analitico dai relatori del convegno, la D.ssa Anna Iozzino storica dell’arte, il Prof. Francesco Facciolo e la Presidente del Circolo , la Sig.ra Elena Majoli.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ