Roma 2 settembre 2014
27 giugno 2012

maltratta tre cani e si giustifica: posso picchiarli, sono miei

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
maltratta tre cani e si giustifica: posso picchiarli, sono miei
MUNICIPI E QUARTIERI

GEAPRESS – L’episodio è accaduto ieri sera a Roma, in via Caduti per la Guerra di Liberazione in zona Eur. Alcuni passanti hanno visto un uomo picchiare con crudeltà i suoi 3 cani, due dei quali appena cuccioli, ed hanno chiamato la Polizia che è intervenuta celermente trovando l’uomo ancora intento a malmenare i suoi animali. L’uomo, un 38enne rumeno, ha affrontato gli agenti dichiarando di essere nel diritto di picchiare i cani poiché di sua proprietà.

“Riguardo allo sconcertante episodio che ha visto 3 cani, picchiati ferocemente dal proprietario che si credeva in diritto di farlo poiché “padrone” degli animali, ci costituiremo in giudizio”, questa la promessa di Valentina Coppola, Presidente di EARTH, “Cercheremo di ottenere una sentenza che specifichi che vivere con un animale non significa averne l’arbitrio di vita o di morte”.

“Ringraziamo gli agenti di Polizia per essere intervenuti con tempestiva professionalità”continua Coppola “e chiediamo al Sindaco Alemanno che Roma Capitale si dichiari parte lesa nell’evento per determinare con chiarezza che nessun essere vivente ne possiede un altro”.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
titleMeteo
Parzialmente nuvoloso (notte)
21°C  | Dettagli
La settimana »
TRAFFICO E VIABILITÀ