Roma 22 novembre 2019
16 febbraio 2012

VIABILITÀ MUNICIPIO XX: APRE STRADA FONDOVALLE

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI

A partire dalle ore 7.00 di giovedì 16 febbraio, sarà aperta al transito veicolare via di Fondovalle, tratto compreso fra largo Sperlonga e via di Grottarossa (altezza Parco Papacci), al fine di consentire ai flussi veicolari provenienti da via Due Ponti di ricongiungersi con via di Grottarossa stessa, creando così un by-pass della zona interessata dai lavori di completamento del Collettore Fognario del I Lotto dell’Adduttrice della Crescenza previsto su via Due Ponti.

Il provvedimento – adottato dal Dipartimento Lavori pubblici, d’intesa con il Dipartimento Mobilità di Roma Capitale, il Municipio XX e il comando di Polizia Roma Capitale del XX Gruppo – contribuirà a limitare allo stretto indispensabile i disagi a cittadini in transito e residenti.

I lavori e le varie fasi d’intervento, oltre ad essere stati capillarmente comunicati attraverso la stampa e i mezzi di informazione, sono stati illustrati mediante l’utilizzo di 100mila pieghevoli informativi distribuiti nei centri commerciali della zona, nelle scuole, nei locali pubblici, nei parcheggi di scambio della zona e migliaia di stampati distribuiti porta a porta in tuttala zona già dal 6 febbraio scorso.

Inoltre, l’Agenzia della Mobilità, in accordo con il XX Municipio, ha segnalato ai cittadini attraverso pannelli a messaggio variabile delle zone di prossimità dei lavori, i monitor all’interno di bus e metropolitane, il sito www.agenziamobilita.roma.it, il portale istituzionale di Roma Capitale www.comune.roma.it e la pagina “Trasporti&Mobilità” del freepress “Metro”, le modifiche alla viabilità privata e pubblica necessari per realizzare i lavori.

Per garantire il massimo dell’informazione, sta collaborando anche l’Anas che ha già destinato due pannelli a messaggio variabile (Pmv) per ogni senso di marcia (quattro in totale) lungo il Grande Raccordo Anulare, in corrispondenza dello svincolo della via Cassia, che segnalano probabili code e la chiusura di via Due Ponti.

L’intervento, una volta terminato, consegnerà ai cittadini e residenti benefici igienico-sanitari e ambientali del Fosso della Crescenza, lavori che permetteranno di potenziare l’attuale sistema di raccolta e smaltimento delle acque di pioggia dell’intero bacino e delle zone adiacenti fino a via Ischia di Castro, consentendo anche di sanare gli scarichi fognari non a norma nelle aree limitrofe.

Lo rende noto il Dipartimento Lavori Pubblici di Roma Capitale.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ
VOSTRE NEWS DAL MUNICIPIO