Roma 23 maggio 2019
29 maggio 2014

Sul Tevere un battello turistico rischia di finire nelle rapide. Paura per 15 passeggeri

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
Sul Tevere un battello turistico rischia di finire nelle rapide. Paura per 15 passeggeri
MUNICIPI E QUARTIERI
ARGOMENTI

Hanno vissuto momenti di vera paura 15 passeggeri del battello turistico che è partito dall’Isola Tiberina per un giro turistico sul Tevere. Infatti il battello una volta giunto nei pressi di Ponte Garibaldi, ha urtato accidentalmente un “corpo” semisommerso che ne ha pregiudicato la guidabilità rischiando di finire nelle rapide.

Quando era finito nelle acque più veloci, l’imbarcazione è stato intercettato dall’equipaggio di un’imbarcazione della Polizia Fluviale che lo ha salvato con una manovra di emergenza.

Il battello, prima è stato agganciato con delle cime poi è stato assicurato alla banchina. Una volta ormeggiato i 15 turisti sono scesi di corsa. L’imbarcazione è ormeggiato ancora sotto Ponte Garibaldi e le operazioni di recupero inizieranno non appena le condizioni della marea lo permetteranno.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ