Roma 20 luglio 2019
7 ottobre 2014

STAZI-CARDILLO: IL MUNICIPIO IX HA UN MARCHIO PER I PRODOTTI AGRICOLI LOCALI, E’ IL DOM

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
 STAZI-CARDILLO: IL MUNICIPIO IX HA UN MARCHIO PER I PRODOTTI AGRICOLI LOCALI, E' IL DOM
MUNICIPI E QUARTIERI

"Da oggi, grazie all’approvazione della delibera istitutiva in Consiglio, il Municipio IX ha un marchio che individua i prodotti di Denominazione d’Origine Municipale: il "DOM", un logo per individuare e valorizzare i prodotti agricoli che nascono nelle vaste aree dell’Agro Romano presente nel nostro municipio - commentano Alessio Stazi, Vice Presidente e Assessore all’Ambiente del Municipio IX e Sonia Cardilo, Capogruppo SEL che ha seguito le attività di monitoraggio ed ascolto delle attività produttive del territorio."

"L’idea, certamente non rivoluzionaria, ma originale nel suo genere, si è concretizzata durante un incontro con alcuni produttori locali - spiega la Consigliera Sonia Cardillo - sono proprio loro che producendo quotidianamente sul territorio hanno sentito forte l’urgenza di tutelare le ricchezze della campagna romana, mai adeguatamente valorizzata. Il DOM - prosegue Cardillo - è un marchio di garanzia che vuole parlare di questa incredibile risorsa alle porte di Roma, che deve essere considerato e tutelato alla pari di un monumento storico come il circo massimo - come ci ha raccontato in una iniziativa la scrittrice Ilaria Beltramme autrice di tanti libri che raccontano il suo amore per Roma come "101 cose da fare a Roma almeno una volta nella vita"."

"Il Dom - prosegue Stazi, Vice Presidente del Municipio IX - vuole quindi contribuire a salvaguardare l’ambiente, la produttività del territorio e l’eticità del lavoro, nonché richiamare l’attenzione dei cittadini informandoli per renderli consapevoli sulla qualità e la provenienza del cibo che consumano."

"L esperienza ci dimostra che tanti altri marchi nel tempo sono stati capaci di trasmettere la tipicità di un territorio la sua storia le sue attitudini soprattutto a garanzia della sua salvaguardia - concludono Stazi e Cardillo."

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ