Roma 19 maggio 2019
19 dicembre 2012

PUP:VANNINI (PDL) ALLARME SOCIALE VIA ALBALONGA, RIPRISTINARE SUBITO SICUREZZA

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI

"A fronte delle gravi inadempienze della ditta costruttrice, l’Amministrazione, dopo aver esperito tutte le procedure richieste, si è vista costretta a pronunciare la decadenza dell’intervento di via Albalonga, la prima nella storia del Piano urbano parcheggi di Roma Capitale.
Purtroppo le condizioni di degrado e pericolo, nelle quali versa attualmente la via, sono le dirette conseguenze della mancata realizzazione dell’opera stessa, a seguito del fallimento della società incaricata di costruire l’opera. Una reale situazione di allarme sociale, di cui l’assenza dell’illuminazione e lo stato del cantiere sono le cause principali".

Così interviene Alessandro Vannini, delegato al piano urbano parcheggi di RomaCapitale, riguardo la situazione di via Albalonga che vede protrarsi una condizione di seria difficoltà.

Continua Vannini: "E’ necessario intervenire tempestivamente ripristinando in primis la sicurezza dei luoghi e riattivando contestualmente il servizio pubblico d’illuminazione al momento interrotto, garantendo così la sicurezza dei cittadini e dei residenti che abitano o frequentano abitualmente la via. Infatti, proprio a causa di questo status si sono verificati fenomeni di vandalismo e piccola criminalità che hanno trovato condizioni favorevoli per svilupparsi. E’ necessario agire quanto prima per scongiurare ulteriori evoluzioni negative".

"Affinché la questione venga risolta e gli abitanti delle zona vengano tutelati - prosegue Vannini - non si può attendere l’escussione della polizza fideiussoria prevista dalla convenzione in caso di non ottemperanza della ditta costruttrice poiché i tempi sarebbero troppo lunghi.
In ragione di ciò ho allertato formalmente il sindaco Alemanno affinché si provveda il prima possibile ad intervenire concretamente in merito a tale situazione di emergenza e degrado. In quanto amministratore sento l’urgenza ed il dovere di provvedere a garantire la sicurezza dei luoghi prima di tutto".

Lo dichiara Alessandro Vannini, delegato al sistema parcheggi città di Roma Capitale.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ