Roma 19 ottobre 2019
23 ottobre 2015

Ostiense, sgomberato insediamento abusivo all’ex mattatoio

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
Ostiense, sgomberato insediamento abusivo all'ex mattatoio
ARGOMENTI

Operazione sicurezza all’Ostinese. Sulle rive dell’Tevere, precisamente nell’are dell’ex mattatoio, gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale del gruppo Spe, guidati dal comandante Antonio Di Maggio, hanno sgomberato un insediamento abusivo occupato prevalentemente da cittadini di nazionalità romena. Scovate 20 baracche e identificate circa 60 persone.

Alle prime luci del mattino ha preso il via l’intervento nell’area in questione. Agli agenti del gruppo Spe, inizialmente era stato segnalato un micro insediamento, composto da sole 4 tende ma, una volta arrivati nella zone dell’ex mattatoio, hanno trovato, nella fitta vegetazione, altre 20 baracche che ospitavano circa 60 persone.

Subito sono partite le procedure di identificazione dei cittadini presenti nell’area e il conseguente abbattimento delle baracche abusive.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ