Roma 26 giugno 2019
11 maggio 2016

Marchionne/Dionisi: nuova Sala polivalente alla scuola “Caterina Usai”

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI

Hanno preso il via dal 10 maggio u.s. i lavori di manutenzione nella Scuola primaria “Caterina Usai” di via Savinio 43, nel quartiere Talenti: sulla base del progetto curato dai tecnici del Municipio III d’intesa con la Direzione scolastica, verranno riqualificati gli spazi della Sala polifunzionale dell’Istituto destinati alle attività teatrali e culturali – lo comunicano in una nota il Presidente del Municipio III Paolo Emilio Marchionne e l’Assessore ai Lavori Pubblici Fabio Dionisi.

“Lo spazio polifunzionale della Caterina Usai – afferma il Presidente Marchionne – è un bell’esempio di fattiva collaborazione tra istituzioni diverse che porta a benefici diretti per la comunità scolastica e per il territorio. Si tratta, infatti, di un intervento di riqualificazione finanziato con 46.000 euro di fondi privati della scuola, derivanti dai contributi volontari delle famiglie, e realizzato dal Municipio che ha messo a disposizione la propria struttura tecnica per la progettazione, l’espletamento della procedura di gara, la Direzione Lavori e quant’altro necessario” .

“Si tratta – precisa Dionisi - di un ulteriore risultato concreto dell’ Amministrazione Marchionne, che si aggiunge ai numerosi interventi di manutenzione e adeguamento che hanno già interessato le scuole del territorio e agli altri che sono in programma nei prossimi mesi, grazie ai due milioni e mezzo di euro messi a disposizione dalla Regione Lazio per la riqualificazione delle scuole “Fidenae”, Valle Scrivia, Simone Renoglio, Vico, Angeli della Città e Cecco Angiolieri.

Cogliamo l’occasione per ringraziare il Dirigente Scolastico dell’I.C. “Via Savinio 43”, Prof.ssa Anna Maria Marrucci e tutti i genitori della scuola Usai, per la preziosa collaborazione prestata al fine di rendere possibile la realizzazione di questo nuovo spazio culturale e di aggregazione che potenzia l’offerta didattica e formativa della struttura scolastica fornendo ai bambini nuove opportunità di socializzazione e di crescita – concludono i due Amministratori.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ