Roma 16 luglio 2019
27 febbraio 2014

Movimenti lotta per la casa in corteo dopo occupazione Piramide

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI

E’ arrivato in Campidoglio, come avevano preannunciato i manifestanti, il corteo dei movimenti di lotta per la casa che nel pomeriggio hanno sfilato per le vie della Capitale. I manifestanti sono saliti sulle scale del palazzo senatorio e hanno esposto uno striscione con su scritto ’’La casa si prende’’ e a gran voce chiamano il sindaco Marino. La piazza è presidiata dalle forze dell’ordine. Una delegazione dei manifestanti verrà ricevuta in Campidoglio probabilmente dal vicesindaco Luigi Nieri.

Il corteo, organizzato dai movimenti per protestare contro le politiche abitative del governo e gli arresti di 17 attivisti a seguito degli scontri del 31 ottobre in via del Tritone, è partito intorno alle 16 da piazzale Ostiense.

In viale Aventino i manifestanti hanno lanciato alcuni petardi. La manifestazione ha percorso viale Aventino, piazza di Porta Capena, via di San Gregorio, via Celio Vibenna, via dei Fori Imperiali e si è conclusa su piazza del Campidoglio, dove al momento è ancora in corso la protesta.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ