Roma 23 maggio 2019
23 giugno 2015

MIGRANTI, IN CAMPIDOGLIO LA PROTESTA DEGLI ABITANTI DI SAN NICOLA

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
MIGRANTI, IN CAMPIDOGLIO LA PROTESTA DEGLI ABITANTI DI SAN NICOLA
MUNICIPI E QUARTIERI
ARGOMENTI

Continuano le proteste in piazza del Campidoglio. Poco dopo l’arrivo dei manifestati del comitato ’Noi con Salvini’ sulla piazza è comparsa anche una nutrita delegazione degli abitanti di Casale San Nicola che temono la realizzazione di un campo profughi in un’area, nei pressi della Storta, che "non presenta i requisiti necessari previsti dal bando di gara" come si evince dal "sequestro della struttura da parte della magistratura".

Dietro un grande striscione con scritto ’No alla tratta degli schiavi ovunque’ ed un altro ’no al centro d’accoglienza’, i manifestanti hanno ribadito i timori l’apertura della struttura e l’arrivo di "100 stranieri adulti sulle 250 famiglie che abitano la zona, peraltro priva di strutture e servizi".

In particolare i residenti della zona non risparmiano il vicesindaco Luigi Nieri, che avrebbe più volte manifestato la volontà di adoperarsi affinché il centro possa effettivamente venire aperto.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ