Roma 13 ottobre 2019
6 ottobre 2008

MARRAZZO: SUBITO CHIAREZZA SULLA PRESUNTA AGGRESSIONE DI CIAMPINO

Comunicato stampa - editor: Caporedattore
CONDIVIDI
MARRAZZO: SUBITO CHIAREZZA SULLA PRESUNTA AGGRESSIONE DI CIAMPINO
MUNICIPI E QUARTIERI
ARGOMENTI

Occorre fare subito chiarezza sul caso del signora Amina Sheikh Said. Bisogna sapere se quanto è stato denunciato corrisponde al vero, tanto più se sono coinvolti uffici e personale della pubblica amministrazione. La diffusione di preoccupanti fenomeni riconducibili al pregiudizio razziale e sessuale, i ripetuti atti di violenza fisica o verbale, come la scritta aberrante su Anna Frank a Roma, possono realmente mettere a rischio quei principi di libertà e coesione su cui si fonda la convivenza civile. Io credo che una certa ondata razzista e prevaricatrice sia reale, purtroppo non solo a Roma, come dimostrano i recenti casi di Parma o Milano. L’obbligo è quello di non alimentare questo clima e non permettere che esistano zone d’ombra. Mi rivolgo in particolare a tutti coloro che hanno un profilo pubblico e responsabilità politiche istituzionali: è necessario essere compatti per respingere ogni ambiguità e contribuire a liberare la Capitale e il Paese da questa atmosfera sempre più pesante.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ