Roma 16 luglio 2019
26 agosto 2011

Incrementati nel II municipio i controlli sulla sicurezza stradale

Comunicato stampa - editor: Caporedattore
CONDIVIDI
Incrementati nel II municipio i controlli sulla sicurezza stradale
MUNICIPI E QUARTIERI
ARGOMENTI

Per numerosi automobilisti guidare senza indossare la cintura di sicurezza o fare uso del cellulare senza viva voce o auricolare è divenuto un comportamento consolidato. Per questo motivo il II Gruppo della Polizia di Roma Capitale, agli ordini del Comandante Carlo Buttarelli, ha attivato nel periodo estivo mirati servizi di polizia stradale. Agenti in abiti borghesi e a bordo di moto “civetta” sprovviste di elementi identificativi, hanno il compito di monitorare il territorio del II Municipio per accertare e perseguire ogni violazione al codice della strada che negativamente incida sulla sicurezza. Le sanzioni previste non sono certo lievi inoltre, per entrambe le infrazioni, in caso di recidiva commessa nell’arco di due anni, scatta anche la sospensione della patente di guida.
I controlli si basano sull’effetto sorpresa, andando a colpire quegli automobilisti che, ignari di essere seguiti ed osservati, continuano impunemente a guidare senza indossare la cintura di sicurezza o usano il cellulare senza viva voce o auricolare.

“E’ appena il caso di ricordare – dichiara il Comandante Carlo Buttarelli, da qualche settimana a capo del II Gruppo – che l’uso corretto delle cinture di sicurezza e del vivavoce o dell’auricolare nelle comunicazioni telefoniche quando si guida riduce drasticamente la sinistrosità stradale e le spesso nefaste conseguenze degli incidenti stradali. Ma nonostante ciò sia ormai ben noto a tutti, numerosi conducenti continuano a violare le norme del Codice della Strada, ritenendo, erroneamente ed irresponsabilmente, che in città l’uso delle cinture di sicurezza possa non servire e che l’uso di apparati telefonici portatili senza vivavoce o auricolare quando si conduce un veicolo non incida sulla sicurezza stradale”.

Tale modalità operativa sarà, entro breve, adottata dal II Gruppo anche per perseguire altre situazioni di illegalità presenti nel territorio del II Municipio, quali quelle relative alla presenza di lavavetri e parcheggiatori abusivi.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ