Roma 22 luglio 2019
16 settembre 2013

Grande novità: a Ciampino e Boccea arriva la nuova Accademia Roma “Vincent Candela”

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI

Una grande novità per il calcio giovanile romano. Nasce l’Accademia Roma “Vincent Candela” che farà attività sia a Ciampino che a Boccea. E’ lo stesso ex campione della Roma e della Nazionale francese a spiegare i dettagli dell’idea.

«Tutto è nato quando ho conosciuto i vertici societari del Centro Calcio Rossonero dove giocava mio figlio – sottolinea Candela -. Ci siamo conosciuti e abbiamo deciso di unire la loro capacità professionale alla mia esperienza e ai miei valori di ex calciatore professionista per cercare di fare un calcio pulito con i piccoli atleti e di farli crescere al massimo attraverso un modello di allenamento divertente».

Appuntamento, dunque, presso i centri sportivi dell’Arnaldo Fuso di Ciampino e di via Mattia Battistini a Boccea per vedere da vicino e provare di persona i metodi dello staff scelto dall’Accademia Roma “Vincent Candela”. «Le persone che faranno parte del nostro staff – puntualizza Candela – sono state scelte con grande attenzione e hanno i requisiti necessari per far crescere i bambini sia dal punto di vista sportivo che personale. Per quanto riguarda il centro di Boccea, ci occuperemo di tutte le categorie dagli Esordienti 2001 fino ai Piccoli Amici del 2008, mentre a Ciampino avremo anche le categorie dell’agonistica fino agli Allievi d’Elite. Per i più grandi i metodi saranno leggermente diversi, ma il concetto di base è lo stesso: puntare alla loro crescita».

Dopo l’esperienza imprenditoriale tentata in estate con la Spal a Ferrara (alla fine senza esito), Candela ha trovato il punto d’incontro con la proprietà del Centro Calcio Rossonero che recentemente ha acquisito anche la Vivace Grottaferrata e ora si “allarga” su Ciampino e Boccea. «Ho trovato persone di grande professionalità e con idee importanti – dice Candela -. Un altro fattore che mi ha spinto è stata la voglia di lavorare nel calcio con i bambini e quella di riallacciare un rapporto con la città di Roma che io ho sempre nel cuore».

www.centrocalciorossonero.it

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ