Roma 23 maggio 2019
29 maggio 2008

Festa del 2 giugno, sabato prove generali. Lunedì parata e piano salva-bus

Comunicato stampa - editor: Caporedattore, CGRN
CONDIVIDI
Festa del 2 giugno, sabato prove generali. Lunedì parata e piano salva-bus
MUNICIPI E QUARTIERI

[PROGRAMMA ED EVENTI DELLA FESTA DEL 2 GIUGNO->art9305

Lunedì 2 giugno, in via del Fori Imperiali, si svolgerà la tradizionale parata militare in occasione della festa della Repubblica. Mentre si sta preparando il piano salva-bus, le prime deviazioni per il trasporto pubblico scatteranno già nella notte tra venerdì 30 e sabato 31 maggio, per lasciare spazio alle prove generali dell’evento.

2 giugno: per l’allestimento delle strutture giovedì notte devia la linea n2

Nella notte tra giovedì e venerdì, dall’1 alle 4, per consentire l’allestimento delle strutture per la parata militare del 2 giugno, festa della Repubblica, via dei Fori Imperiali sarà chiusa tra piazza del Colosseo e piazza Madonna di Loreto. Deviati i bus della notturna n2. Le vetture, in arrivo dalla stazione Laurentina della metro B, da piazza del Colosseo devieranno per via Nicola Salvi, via degli Annibaldi e via Cavour. In direzione opposta, i bus da via Cavour passeranno per via Liberiana, piazza Santa Maria Maggiore, via Merulana, via Labicana, piazza del Colosseo e via Celio Vibenna.

2 giugno: venerdì notte le prove generali

Nella sera successiva, poi, prove generali dell’evento. La parata di “anteprima” passerà per via Cristoforo Colombo (altezza circonvallazione Ostiense), piazzale Numa Pompilio, viale Terme di Caracalla, piazza di Porta Capena, via di San Gregorio, via Celio Vibenna, piazza del Colosseo, via dei Fori Imperiali, piazza Venezia, via del Teatro Marcello, via Luigi Petroselli, piazza Bocca della Verità, via della Greca, via del Circo Massimo e di nuovo piazza di Porta Capena. Nella notte tra venerdì e sabato saranno dunque deviate le linee di bus notturne n2, n3, n4, n5, n6, n7, n8, n9, n10, n11, n12, n15, n18, n19, n20 e n25. Da inizio servizio e sino alle 6,30 di sabato, cambio di itinerario anche per le linee H, 3, 30 Express, 40 Express, 44, 46, 60 Express, 62, 63, 64, 70, 75, 81, 84, 85, 87, 95, 118, 160, 170, 175, 271, 492, 571, 628, 673, 715, 716, 780, 781 e 916.

2 giugno, chiude la metri Colosseo, i capolinea di piazza Venezia, Teatro Marcello e ancora alcune strade del Centro

Lunedì 2 giugno, quindi, la fermata “Colosseo” della linea B del metrò resterà chiusa da inizio servizio (5,30) a cessate esigenze. I treni passeranno senza fermarsi. Dalle 4 del mattino alle 13 circa saranno chiusi inoltre i capolinea dei bus di piazza Venezia e via del Teatro Marcello e verranno chiuse al traffico via Cristoforo Colombo (altezza circonvallazione Ostiense), piazzale Numa Pompilio, viale delle Terme di Caracalla, piazza di Porta Capena, via di San Gregorio, via Celio Vibenna, piazza del Colosseo, via dei Fori Imperiali (che resterà chiusa anche dopo le 13 per lo smontaggio delle strutture), piazza Venezia, via del Teatro Marcello, via Luigi Petroselli, piazza Bocca della Verità e via del Circo Massimo.

Dalle 4 di lunedì 2 giugno le prime deviazioni. Si spostano 16 linee notturne

La prima fase delle deviazioni scatterà alle 4 di mattina di lunedì, quando cambieranno percorso sedici linee notturne: n2, n3, n4, n5, n6, n7, n8, n9, n10, n11, n12, n15, n18, n19, n20 e n25. In particolare, la linea n3, proveniente dalla stazione Colombo della Roma-Lido limiterà le corse a Porta San Paolo; le linee n6 e n19 e n20 si fermeranno a via delle Botteghe Oscure; la n12 a piazza San Silvestro. I collegamenti notturni circolari n10 e n11, non transiteranno lungo viale Manzoni, via Labicana, via di San Gregorio, viale Aventino e viale della Piramide Cestia. I bus saranno deviati lungo piazza San Giovanni in Laterano, via Gallia, piazza Tuscolo, via Britannia, via Acaia, via Cilicia, viale Marco Polo, piazzale Ostiense e Piramide. Le linee n2 e n9, in arrivo dal capolinea della stazione Laurentina del metrò B, passeranno per il lungotevere Aventino e, a seconda che i vigili abbiano disposto o meno il doppio senso di marcia su via del Plebiscito, l’asse via Tomacelli-via del Corso-via Nazionale o quello via Arenula-Botteghe Oscure-via del Plebiscito-via Nazionale. Al ritorno, bus della n2 per via Nazionale, Corso Vittorio, il lungotevere e via Marmorata; vetture della n9 per Corso Vittorio, il lungotevere e via Marmorata. La n4 e la n25 limiteranno le corse a piazza San Silvestro o, se via del Plebiscito sarà a doppio senso, a via delle Botteghe Oscure. La n5, da via delle Botteghe Oscure, raggiungerà via del Corso deviando per corso Vittorio o, sempre se via del Plebiscito sarà a doppio senso, attraverso la stessa via del Plebiscito. L’istituzione del doppio senso su via del Plebiscito inciderà anche sul percorso della n7, che in arrivo da piazzale Clodio raggiungerà via Nazionale passando per piazza Venezia o via delle Botteghe Oscure. Per la n8 possibile deviazione lungo Corso Vittorio e il lungotevere; per la n15, invece, da ponte Principe Amedeo passerà per il lungotevere, via Tomacelli, via del Corso, via del Tritone, via Barberini e piazza della Repubblica. Infine la n18 limiterà a largo Magnanapoli o, in caso di doppio senso su via del Plebiscito, a via delle Botteghe Oscure.

Luned’ 2 giugno: Fino alle 13 poi deviano 35 linee diurne

Da inizio servizio alle 13 circa, saranno invece deviate le linee C3, H, 3, 40 Express, 44, 46, 60 Express, 62, 63, 64, 70, 75, 81, 84, 85, 87, 95, 118, 130 Express, 160, 170, 175, 190 Express, 492, 590, 628, 671, 673, 714, 715, 716, 780, 916, 110 Open e Archeobus.

I dettagli delle deviazioni

Le linee 44, 715, 716 e 780 limiteranno le corse a Monte Savello. Le linee 46, 63, 84, 190 Express e 916 provenienti dalla periferia si fermeranno in largo Argentina nei pressi del capolinea dell’8. Le linee 40 Express, 62, 64, 70, 492 e 590, in direzione del Centro, da via delle Botteghe Oscure, percorreranno via degli Astalli, via del Plebiscito e piazza Venezia. Le linee 60 Express, 75, 170 e 175 saranno deviate per il lungotevere e largo Argentina mentre le linee 81, 85, 87 e 628 transiteranno per la zona di Santa Maria Maggiore. Il 130 Express percorrerà il lungotevere da piazza dell’Emporio a piazza Cavour e non transiterà in Centro. Le linee 118, 671, 673 e 714, infine, saranno deviate attraverso il quartiere Appio Latino e non transiteranno in via delle Terme di Caracalla e per Porta Metronia. Dall’inizio del servizio alle 13, inoltre, sarà sospesa la circolazione della linea 119.

Dopo la parata si smonteranno le strutture e via dei Fori resterà chiusa

Dalle 13, per consentire lo smontaggio delle strutture, verrà prolungata la chiusura di via dei Fori Imperiali e i collegamenti 60 Express, 75, 84, 85, 87, 175 e 110 Open seguiranno il consueto itinerario festivo. Deviata anche la linea n2 e, qualora la chiusura si prolungasse oltre le 6 di martedì, i collegamenti 186, 271, 571, 810 e 850.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
1
Postato il: 28 maggio 2009 da Maria

DOpo le ore 13 la via dei Fori Imperiali sarà aperta per i pedoni?

Link: 
TRAFFICO E VIABILITÀ