Roma 16 settembre 2019
22 maggio 2009

Febbre suina. Otto casi a Roma. Chiusi per una settimana il Convitto Nazionale e il Dante Alighieri

Comunicato stampa - editor: CGRN
CONDIVIDI
Febbre suina. Otto casi a Roma. Chiusi per una settimana il Convitto Nazionale e il Dante Alighieri
MUNICIPI E QUARTIERI
ARGOMENTI

Otto ragazzi romani sono risultati positivi all’influenza A (nota come "Febbre Suina"). Per tale motivo e in via precauzionale sono state chiuse due scuole a Roma: Il Convitto nazionale Vittorio Emanuele II e il liceo Dante Alighieri.

Una decisione snza precedenti in Italia dove è la prima volta che si chiudono in via precauzionale delle scuole per limitare i rischi del contagio.

Gli otto ragazzi infettati erano rotnati da un viaggio studio a New York. Dopo qualche giorno dal loro rientro hanno iniziato a manifestari dei sintomi sospetti. Dopo gli opportuni accertamenti presse le strutture sanitarie romane i quattro sono stati riconosciuti affetti dal virus A/H1N1. Salgono così a 14 i casi accertati in Italia.

Per maggiori informazioni e aggiornamenti in tempo reale il Ministero della Salute ha attivato il numero 1500 che è attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 8.00 alle 18.00.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ