Roma 16 luglio 2018
1 marzo 2012

EX SNIA VISCOSA: DOPO IL PIANO CASO ECCO UN NUOVO ASSALTO SPECULATIVO

Comunicato stampa - editor: CGRN
CONDIVIDI

Altro che ateneo delle Scienze e Tecnologie, campus universitario, servizi e corsi aperti al quartiere e ai cittadini.

L’area dell’ex Snia Viscosa e il Parco delle Energie sono di nuovo oggetto di operazioni speculative questa volta sotto la veste della delibera “sviluppo edilizio dell’Università La Sapienza”, che approda oggi in consiglio comunale. Dopo il centro commerciale degli anni 90 dello squalo PULCINI (lo stesso dell’affare delle TERRAZZE DEL PRESIDENTE), il tentativo con i Mondiali di Nuoto della banda Rampelli e il Piano Casa della Polverini è il turno del duo FRATI-ALEMANNO che stanno offrendo di nuovo al costruttore PULCINI la possibilità di speculare alla snia mascherando il tutto come residenze per gli studenti.

Ancora una volta sono stati i cittadini e i comitati a lanciare il grido di allarme e ancora una volta cittadini e comitati si mobiliteranno contro questo nuovo tentativo di speculazione a partire dal presidio che si terrà nel pomeriggio di oggi (a partire dalle ore 16) in piazza del campidoglio durante la seduta del consiglio chiamata a votare questa scellerata delibera.

Comitato di Quartiere Pigneto-Prenestino

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ