Roma 16 luglio 2019
20 novembre 2010

Domenica 21 Novembre 2010 raccolta straordinaria gratuita dei rifiuti ingombranti nei municipi pari

Comunicato stampa - editor: CGRN
CONDIVIDI

Domenica 21 novembre, nono appuntamento dell’anno con la campagna AMA – TGR Lazio “Il tuo quartiere non è una discarica”, raccolta straordinaria gratuita dei rifiuti ingombranti, RAEE e “particolari”. In questa occasione, saranno interessati i 9 municipi pari della città, con l’apertura di 19 punti di raccolta (Centri aziendali ed ecostazioni straordinarie). Per agevolare i residenti dei quartieri in cui si svolge il “porta a porta”, verranno allestite 10 postazioni straordinarie anche nel I Municipio: a Trastevere (ecostazione - piazza San Cosimato), Aventino/San Saba (ecostazione - piazza Gian Lorenzo Bernini) e in 8 punti dell’area monumentale del Centro storico.

Dalle ore 8.00 alle ore 13.00, saranno quindi complessivamente aperte e a disposizione dei cittadini 29 postazioni, presso le quali sarà possibile conferire sia i rifiuti ingombranti ‘normali’ (mobili, sedie, letti, divani, scaffalature, materassi, ecc.), sia i rifiuti da apparecchiature elettriche e elettroniche (i cosiddetti RAEE: computer, televisori, stampanti, telefonini, frigoriferi, lavatrici, condizionatori, ecc.), sia i rifiuti speciali e “particolari” (pile scariche, farmaci scaduti, ecc.).

In 6 postazioni i cittadini avranno anche la possibilità di conferire contenitori con residui di vernici e solventi, rifiuti speciali che richiedono particolari procedure di smaltimento. Questi i punti in cui sarà possibile tale conferimento:

• Centro di raccolta Via Ateneo Salesiano - municipio IV
• Ecostazione viale P.F. Quaglia - municipio VIII
• Ecostazione via Anagnina – municipio X
• Centro di raccolta via Palmiro Togliatti 65 – municipio X
• Centro di raccolta Via Laurentina - municipio XII
• Ecostazione piazza San Giovanni di Dio - municipio XVI

Sarà inoltre possibile disfarsi di vecchie biciclette, anche non funzionanti, consegnandole all’associazione culturale Ciclonauti, che AMA ospiterà nelle ecostazioni dei municipi I (piazza San Cosimato - Trastevere), II (Viale della XVII Olimpiade – altezza viale Stati Uniti d’America), e IV (Via Gino Cervi – Via Vigne Nuove). Le vecchie bici (o parti di esse) saranno recuperate/riciclate, rimesse a punto e successivamente restituite alla cittadinanza attraverso iniziative ludico-culturali, di beneficenza, ecc.

AMA provvederà a differenziare secondo la categoria merceologica (legno, ferro, plastica, altri metalli, ecc.) i rifiuti riciclabili raccolti nelle diverse postazioni. E’ importante invitare i cittadini a svuotare armadi e cantine per liberarsi gratuitamente e agevolmente di quei materiali che non possono e non devono essere gettati nei cassonetti stradali.

Ricordiamo che Ama mette a disposizione dei cittadini altri due canali per disfarsi gratuitamente dei rifiuti ingombranti, elettrici ed elettronici, e “particolari”: gli 11 centri di raccolta aziendali; le 186 postazioni mobili, attive da metà ottobre in giorni e orari prefissati, dislocate in tutti i municipi della città.

Per informazioni sull’iniziativa e sui siti coinvolti, i cittadini possono contattare la Sala Operativa AMA, tel. 0651693339/3340/3341, o consultare le pagine dedicate del sito.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ