Roma 22 luglio 2019
4 settembre 2014

DECORO, POLIZIA LOCALE E AMA SGOMBERANO INSEDIAMENTO VIA DEL CAPPELLACCIO E RIPULISCONO CICLABILE

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI

Questa mattina agenti della Polizia Locale e operatori dell’Ama, coadiuvati da una squadra della Polizia Provinciale, sono intervenuti in via del Cappellaccio, nel tratto compreso tra la pista ciclabile e la via Ostiense, per risanare l’intera area dove era sorto un insediamento abusivo.

Una ventina di tende in tutto e qualche baracca sono state abbattute dai mezzi dell’Ama, il difficile intervento è stato programmato dall’Ufficio di Gabinetto di Roma Capitale, nell’ambito della programmazione delle operazioni finalizzate al ripristino del decoro urbano.

Sul posto sono intervenuti 30 agenti della Polizia Locale, 15 operatori dell’Ama e una squadra della Polizia Provinciale. Dopo l’abbattimento delle baracche e lo sgombero dei rifiuti ingombranti sono scattate le operazioni di messa in sicurezza dell’intera area, nel sito, infatti, è stato rinvenuto un vero e proprio deposito di materiale ferroso. L’operazione di bonifica, di messa in sicurezza dell’intera area e la pulizia straordinaria della pista ciclabile da parte degli operatori di Ama avrà una durata di 3 giorni.

L’intervento odierno segue di pochi giorni un’altra operazione di bonifica eseguita alla fine di agosto sull’area golenale del fiume Tevere, all’altezza di Via Asciano e via Pian Due Torri.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ