Roma 15 dicembre 2019
16 dicembre 2018

VIA GRADOLI, LEGA: "STRADA SEMPRE OSTAGGIO DI DEGRADO E INSICUREZZA"

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
VIA GRADOLI, LEGA: "STRADA SEMPRE OSTAGGIO DI DEGRADO E INSICUREZZA"
MUNICIPI E QUARTIERI
ARGOMENTI

"La Lega Sezione Ponte Milvio ha manifestato questa mattina in via Gradoli sulla Cassia, per chiedere all’amministrazione municipale e comunale l’immediata bonifica delle circa 100 cantine abusive trasformate in abitazioni degradanti munite di pericolosi impianti a gas fuori norma, dove vivono interi nuclei familiari di immigrati, spesso irregolari, in pochi metri quadrati."
E’ quanto dichiarano Fabrizio Santori, esponente laziale della Lega con Salvini e Riccardo Corsetto, segretario della Sezione Lega di Ponte Milvio.
"I nostri militanti sono scesi in strada per un sit-in seguito da una troupe di un’emittente nazionale, assieme ai rappresentanti del Comitato di via Gradoli che ormai da anni, grazie all’impegno di Lucio Maria Frizzoni, cercano invano di riportare decoro, legalità e sicurezza nella strada dove risiedono, già nota alla cronaca per i fatti legati al caso Marazzo e al caso Moro."
"Il nostro impegno - ha dichiarato Riccardo Corsetto - è indirizzato a sollecitare l’amministrazione municipale comunale, siamo convinti che il problema ad oggi sia irrisolto per assenza di volontà politica. Porteremo la questione in Consiglio comunale per attivare il sindaco Raggi. Ci auguriamo - conclude - di non dover bonificare l’area noi fra due anni."

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ
VOSTRE NEWS DAL MUNICIPIO