Roma 15 novembre 2019
22 settembre 2017

UNA RICETTA PER ROMA: CESARE FIORUCCI S.p.A. INAUGURA ALTRE DUE AREE LUDICHE NEI PARCHI CAPITOLINI

QUASI 200 SEGNALAZIONI DEI CITTADINI SUL SITO DEDICATO AL PROGETTO
Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI

Venerdì 22 e venerdì 29 settembre una festa di quartiere per la ristrutturazione delle aree gioco di Villa Lais, nel Municipio VII, e dei giardini di via Giuseppe Vanni del Municipio XII.

Due interventi che si aggiungono a quelli già portati a termine il luglio scorso a Villa De Sanctis nel Municipio V, a Parco Corto Maltese del Torrino e Parco Lima di Fonte Laurentina (Municipio IX).

L’iniziativa della storica azienda di salumi romana, realizzata in collaborazione con Roma Capitale, andrà avanti anche nel 2018 con l’obiettivo di realizzare almeno un intervento per ogni municipio devolvendo l’1% del proprio fatturato realizzato sul territorio di Roma.

Prosegue con l’inaugurazione di altri due parchi romani il progetto “Una ricetta per Roma”, l’iniziativa di Cesare Fiorucci S.p.a. avviata in collaborazione con Roma Capitale e che vede la storica azienda di salumi romana avviare in prima persona un piano di ristrutturazione e ammodernamento di aree pubbliche della città individuate tra quelle di maggiore interesse per i cittadini.

Al via nei prossimi giorni l’inaugurazione di due delle cinque aree giochi per bambini distribuite in altrettanti parchi di Roma, che l’azienda ha riconsegnato alle famiglie romane al termine di interventi diretti di riqualificazione e arredo realizzati in convenzione con il Dipartimento Tutela Ambientale – Ufficio Aree Ludiche e con la collaborazione dell’Assessorato alla Tutela e alla Sostenibilità Ambientale di Roma Capitale.

Appuntamento fissato venerdì 22, a partire dalle 16.30, per la festa di inaugurazione a Villa Lais nel Municipio VII, dove Fiorucci ha provveduto al restyling completo dell’area ludica del parco, con la rimozione delle vecchie strutture esistenti e la sostituzione con nuovi giochi. La settimana successiva, venerdì 29 alla stessa ora, sarà la volta dell’inaugurazione dell’area bimbi dei giardini di via Giuseppe Vanni nel quartiere Massimina, nel Municipio XII, dove si è provveduto all’installazione di nuovi giochi, alla manutenzione di quelli esistenti e alla messa in posa di una nuova pavimentazione.

“C’è molta soddisfazione – spiega Alberto Alfieri, ad di Cesare Fiorucci S.p.a. – nel vedere questa iniziativa andare avanti con successo e nel vedere centrato l’obiettivo di restituire ai romani, con cui l’azienda ha un rapporto speciale, la fiducia che storicamente ci viene accordata. Continueremo a raccogliere le segnalazioni dei comitati di quartiere, delle associazioni dei cittadini e dei rappresentanti dei municipi per avviare nuovi progetti e fare in modo di realizzare qualcosa che migliori la vita dei cittadini in tutti i municipi della città.

Ciascuna area sarà riconsegnata ai cittadini con una festa di inaugurazione che coinvolgerà gli abitanti del quartiere, i comitati, le associazioni e i rappresentanti dei municipi. Un party in piena regola in cui Fiorucci offrirà agli abitanti dei quartieri musica, intrattenimento e una merenda cult, pizza farcita con Suprema Fiorucci, la mortadella dalla ricetta unica.

I due interventi fanno seguito a quelli che Fiorucci ha realizzato nel luglio scorso a Villa De Sanctis nel Municipio V, all’area bimbi di Parco Corto Maltese del Torrino e in quella di Parco Lima a Fonte Laurentina (Municipio IX), avviando il progetto “Una ricetta per Roma” che vedrà l’azienda impegnata ancora a lungo.

L’intera iniziativa, infatti, si svilupperà in due anni e si occuperà di realizzare quegli interventi di pubblica utilità che verranno via via identificati proprio grazie alle richieste dei cittadini. Per questo Fiorucci sta chiedendo ai romani, attraverso una campagna di informazione multicanale, di segnalare attraverso un form sul nuovo sito dedicato all’iniziativa, unaricettaperroma.fioruccifood.it, gli interventi che stanno più a cuore tra aree ludiche, spazi per le attività sportive e aree verdi. Fino ad oggi l’iniziativa ha raccolto 193 segnalazioni provenienti da quasi tutti i municipi della città.

L’obiettivo è di realizzare almeno un intervento per ogni municipio entro giugno 2018 e successivamente ricominciare realizzando un nuovo intervento per ciascun municipio. L’azienda finanzierà i progetti del 2018 devolvendo l’1% del proprio fatturato realizzato sul territorio romano dal 1 luglio al 31 dicembre 2017.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ