Roma 29 gennaio 2020
9 dicembre 2016

Trovato cadavere a Roma, forse è la ragazza cinese scomparsa

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
Trovato cadavere a Roma, forse è la ragazza cinese scomparsa
MUNICIPI E QUARTIERI
ARGOMENTI

Il cadavere di una ragazza asiatica è stato trovato questa notte intorno alle 3 nella zona di Tor Sapienza a Roma, all’altezza di via Sansoni. Secondo quanto riferito dalla Polizia di Stato, potrebbe trattarsi della ragazza cinese di 20 anni scomparsa da alcuni giorni.

Il corpo è stato trovato nascosto tra un cespuglio, nei pressi dei binari della ferrovia.

Il punto dove è stato trovato il corpo è a circa 800 metri dalla sede dell’Ufficio Immigrazione di via Patini, dove Zhang Yao Natain si era recata lunedì scorso per ritirare il permesso di studio. Una telecamera di sorveglianza ha ripreso la ragazza e da quel momento non si sono più avute notizie di lei.

Proseguono intanto gli accertamenti medico legali per stabilire se il corpo appartenga alla giovane cinese.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ