Roma 18 dicembre 2018
11 ottobre 2018

Trovata morta a Fiumicino: indagato confessa. Si è costituito alla stazione dei Carabinieri

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
Trovata morta a Fiumicino: indagato confessa. Si è costituito alla stazione dei Carabinieri
ARGOMENTI

Andrea De Filippis, il personal trainer indagato per la morte di Maria Tanina Momilia, si è costituito presso la stazione dei carabinieri di Fiumicino. L’uomo ha confessato l’omicidio.

Le indagini si sono fin da subito focalizzate sulle sue frequentazioni e sul personal trainer con cui la donna si sarebbe vista quella mattina. Dai primi esami sembra che la donna sia stata colpita alla testa con un corpo contundente che al momento non sarebbe stato ritrovato. Probabilmente quando è stata portata nel canale era già morta. A denunciarne la scomparsa era stato il marito dicendo di non avere più sue notizie dalle 10 di domenica.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ