Roma 22 settembre 2019
20 maggio 2019

Ssd Roma VIII (calcio, Under 19 prov.), Staroccia: “I play off? L’obiettivo è provare a vincerli”

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
Ssd Roma VIII (calcio, Under 19 prov.), Staroccia: “I play off? L'obiettivo è provare a vincerli”
ARGOMENTI
- Sport

Roma – L’Under 19 provinciale della Roma VIII conquista un buon pareggio (3-3) sul campo dell’Atletico Monteporzio, penultimo turno della stagione che per i capitolini avrà una “coda” ai play off. “Una partita che non abbiamo affrontato con la massima concentrazione visto che avevamo già in tasca l’obiettivo della post-season – dice il centrocampista classe 2000 Matteo Staroccia, autore del gol del definitivo pareggio – In ogni caso abbiamo giocato un buon primo tempo, passando in vantaggio col gol di Marrazzi. Abbiamo mancato il raddoppio in alcune occasioni, poi nel finale di frazione c’è stato un black-out che ci è costato il sorpasso dei padroni di casa. Nella ripresa abbiamo pareggiato i conti con la rete di Colasuonno, ma l’Atletico Monteporzio è tornato in vantaggio prima del mio gol a un quarto d’ora dalla fine circa che è valso il definitivo 3-3”. L’Under 19 provinciale della Roma VIII giocherà un’ultima gara di campionato contro lo Sporting San Cesareo in casa. “Un match da affrontare con tranquillità, un buon allenamento in vista dei play off”. In cui la squadra di mister Massimiliano Mancuso ha tutte le intenzioni di essere protagonista. “L’obiettivo è provare a vincere i play off – spiega Staroccia – La nostra stagione è abbastanza semplice da analizzare: questo è un gruppo totalmente nuovo che nella prima parte ha avuto bisogno di tempo per compattarsi e conoscersi, poi la squadra ha trovato una quadratura e nella seconda parte ha fatto molto bene. Per questo ai play off possiamo giocarci le nostre carte”. L’ex centrocampista di Castelverde e Atletico Torrenova (dove ha giocato nella categoria Elite), che ha collezionato anche un paio di convocazioni in prima squadra (senza esordire), conclude parlando della sua stagione. “Volevo un’annata meno “impegnativa” rispetto al periodo vissuto nell’Elite a Torrenova – dice Staroccia – Mi sono trovato molto bene in questo gruppo formato da ragazzi per bene che hanno vissuto l’impegno con divertimento e serietà al tempo stesso”.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ