Roma 19 gennaio 2019
7 gennaio 2019

Scuole Aperte Natale 2018, oltre 500 bambini e ragazzi coinvolti nel progetto

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI

Oltre 500 bambini e ragazzi coinvolti in progetti per le fasce di età 3-5 anni e 6-13 anni hanno effettuato corsi di lingua, laboratori di attività ludico-motorio-espressive, di teatro e di artigianato, percorsi di invito alla lettura, fumettistica e musical, attività musicali, informatica.

È il bilancio del progetto Natale 2018 - Scuole Aperte, che nasce con l’obiettivo di rispondere all’esigenza di proporre un’opportunità ai bambini e ai ragazzi durante le vacanze scolastiche natalizie, tramite attività educative di qualità e assicurando inoltre un sostegno ai genitori che lavorano.

“Abbiamo privilegiato i progetti che coinvolgono realtà a rischio di disagio sociale e di dispersione scolastica e comunque le scuole presenti in zone periferiche. Nell’ultimo giorno di attività, abbiamo visitato i due plessi dell’Istituto Comprensivo Giovanni Palombini, nel Municipio IV, che ospitano le due fasce di età cui è destinato il progetto. I bambini e i ragazzi hanno svolto attività sportive, teatro e laboratori sulle fiabe dalla mattina al pomeriggio. Abbiamo respirato un’atmosfera di coesione, all’insegna di un vero e proprio spirito di comunità. La scuola come punto di riferimento permanente sui territori, tutto il giorno e tutto l’anno: è questo il nostro indirizzo”, spiega l’assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale Laura Baldassarre.

Sono stati accolti e finanziati 21 progetti delle scuole, con un notevole incremento rispetto allo scorso anno (erano stati infatti 8 i progetti finanziati nel 2017). I fondi stanziati quest’anno sono pari a 215mila euro, derivanti dal Fondo Nazionale per l’Infanzia e l’Adolescenza istituito dalla legge 285/97.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ