Roma 25 maggio 2019
23 novembre 2018

Roma innalza il suo albero di Natale, alto 23 metri e donato dal Friuli

Il grande abete rosso proviene dal territorio di Pordenone ed è stato collocato accanto allʼobelisco: sarà illuminato il 7 dicembre
Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
Roma innalza il suo albero di Natale, alto 23 metri e donato dal Friuli
MUNICIPI E QUARTIERI
ARGOMENTI
- Eventi

E’ alto 23 metri l’albero di Natale romano di quest’anno, che è stato collocato in piazza San Pietro.

Il grande abete rosso proviene dal territorio di Pordenone ed è stato donato dalla Regione Friuli-Venezia Giulia. Con un diametro al petto di 50 cm e un peso di circa 4 tonnellate e mezzo, e’ stato innalzato accanto all’obelisco.

La cerimonia di illuminazione dell’albero di Natale si svolgerà il 7 dicembre alle 16.30.

A partire dal Natale del 1982, viene rinnovata a ricordo della Natività del Salvatore, la rappresentazione del presepe ai piedi dell’obelisco vaticano. Alla destra del presepe viene eretto l’albero di Natale, un abete donato al Pontefice di anno in anno da una diversa regione montana dell’Europa. L’albero e il presepe rimarranno esposti fino alla conclusione del tempo di Natale, che coincide con la festa del Battesimo del Signore, il 13 gennaio 2019.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ