Roma 13 novembre 2019
10 ottobre 2016

Roma, droga al cimitero: 7 arresti a Prima Porta

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
Roma, droga al cimitero: 7 arresti a Prima Porta
MUNICIPI E QUARTIERI
ARGOMENTI

Droga tra le tombe. E’ un’incredibile scoperta della Polizia di Stato, che ha eseguito sette misure di custodia cautelare nei confronti di altrettante persone, accusate di gestire una piazza di spaccio all’interno del cimitero di Prima Porta, a Roma. Le forze dell’ordine avevano notato un’anomala presenza di automobili in orario di chiusura. Rinvenute, oltre a sedie e coltelli, postazioni per il confezionamento degli stupefacenti.

La rete di pusher, composta prevalentemente da cittadini nordafricani, sfruttava la vegetazione del camposanto per nascondersi sentinelle e segnalare l’arrivo delle forze di polizia. La droga veniva poi venduta, principalmente, sulla via Flaminia.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ
VOSTRE NEWS DAL MUNICIPIO