Roma 13 dicembre 2018
5 dicembre 2018

Rieti, incendio ed esplosione in un distributore di carburanti: almeno 18 feriti

È accaduto a di servizio nei pressi di Fara Sabina, sulla via Salaria. Tra i feriti, sette vigili del fuoco che stavano valutando una perdita di gas
Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
Rieti, incendio ed esplosione in un distributore di carburanti: almeno 18 feriti
ARGOMENTI

Esplosione attorno alle 14.30 in un’area di servizio nei pressi di Fara Sabina, sulla via Salaria.

A scoppiare secondo una prima ricostruzione sarebbe stato un distributore gpl sul quale stavano intervenendo anche i vigili del fuoco per valutare una perdita di gas. All’improvviso la deflagrazione che ha investito le persone che si trovavano nella zona e che si è udita a chilometri di distanza. Secondo le prime informazioni ci sarebbero almeno cinque feriti, tra cui tre vigili del fuoco; sul posto sono confluiti numerosi mezzi di soccorso, anche da Roma.
Il distributore di benzina si trova infatti nel territorio del comune di Rieti. Sono in corso accertamenti per ricostruire la vicenda e individuare le cause dello scoppio.

“In merito all’esplosione avvenuta sulla via Salaria di un distributore di GPL è scattato immediatamente il Piano del maxi afflusso feriti. Sul posto sono operativi 8 mezzi del 118 tra ambulanze e automediche e 3 elicotteri per il trasporto dei feriti. E’ stato allertato il Centro grandi ustioni del Sant’Eugenio e i DEA di II livello della capitale. Tra i feriti vi sono alcuni soccorritori del 118 con ustioni al volto. E’ stata istituita l’Unità di Crisi presso l’Ares 118 di Roma.”

Lo rende noto l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato che è in stretto contatto con i soccorritori dell’Ares 118 giunti immediatamente sul posto.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ