Roma 22 luglio 2019
16 maggio 2019

"Race for the cure", l’edizione del ventennale

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI

Domenica 19 maggio si corre la ventesima edizione romana di Race for the cure, la corsa per il sostegno alla lotta contro il tumore al seno: cinque chilometri la competitiva, altrettanti l’amatoriale, due chilometri la semplice passeggiata. Partenza alle 10.

A latere, quattro giorni al Circo Massimo da giovedì 16 con area “donne in rosa”, stand Komen Italia (l’associazione organizzatrice), spazio bambini (intrattenimento, didattica, accoglienza mamma-bambino), “Pompieropoli”, villaggio pallavolo, area partner. Apertura dalle 10 alle 20. E ancora: “villaggio benessere” con attività d’ogni sorta (shiatsu, qi gong, pilates, riflessologia plantare, musicoterapia, “yoga della risata”…) e iniziative per la prevenzione a cura di Komen Italia con il Policlinico Gemelli: sportelli informativi, accesso agli screening diagnostici (stand Regione Lazio), misurazione pressione e glicemia (a cura di FederFarma Roma).

E al Circo Massimo c’è anche la seconda edizione di Kids for the Cure, rivolta alle scuole dell’infanzia e primarie, in collaborazione con Roma Capitale, giovedì 16 e venerdì 17 maggio alle 10.30. Qui a correre sono i più piccoli e lo scopo è sensibilizzarli alla pratica dello sport e ai corretti stili di vita come strumento di prevenzione.

Gli sportelli Komen Italia- Policlinico Gemelli, oltre che al Circo Massimo approdano anche nelle periferie romane con la “Carovana della Prevenzione”: tre camper in giro tra Municipio XIII (13 maggio), X (14/5) e VI (15/5) per fare controlli gratuiti e mirati sulla prevenzione senologica, ginecologica, primaria e polifunzionale. Il progetto rientra nel Programma Nazionale Itinerante di Promozione della Salute Femminile. Obiettivo primareio, offrire visite gratis a donne in condizioni socio-economiche disagiate.

Scarica il flyer e consulta, per informazioni e dettagli, il sito della manifestazione.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ