Roma 14 dicembre 2019
3 dicembre 2019

Panettoni a regola d’Arte al Chiostro del Bramante

Cosaporto, il primo servizio di Quality Delivery italiano, nato a Roma, affermatosi anche a Milano e a Torino e ora pronto a sbarcare a Londra, organizza a Roma l’evento ‘Panettoni a regola d’Arte’, una due giorni presso la Caffetteria Bistrot del Chiostro del Bramante dove i panettoni romani incontrano l’arte
Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
Panettoni a regola d'Arte al Chiostro del Bramante
MUNICIPI E QUARTIERI
ARGOMENTI
- Eventi

Sabato 7 e Domenica 8 Dicembre 2019, in occasione del Natale, Cosaporto offre, in collaborazione con il Chiostro del Bramante, una degustazione dei migliori panettoni artigianali romani, con la presenza di alcuni dei suoi Quality Partner più rappresentativi: Antico Forno Roscioli, Bonci, Bompiani e De Bellis.

Chi visita la mostra ‘Francis Bacon, Lucian Freud e la Scuola di Londra’ in corso presso gli spazi del Chiostro fino a febbraio 2020, potrà, in questi due giorni, assaggiare gratuitamente una selezione top dei panettoni di questi quattro indiscussi maestri della pasticceria e panificazione romana e acquistarli in anteprima o riceverli direttamente a casa tramite il servizio di Quality Delivery che Cosaporto riserva ai suoi clienti.

Il programma nel dettaglio:

  • Sabato 7 Dic, dalle ore 11.00 alle 16.00 – De Bellis;
  • Sabato 7 Dic, dalle ore 16.00 alle 19.00 – Roscioli;
  • Domenica 8 Dic, dalle ore 11.00 alle 16.00 – Bonci;
  • Domenica 8 Dic, dalle ore 16.00 alle 19.00 – Bompiani.

Due giornate di Cosaporto Experience, dove l’alta pasticceria si unisce all’arte, per regalare al cliente un’esperienza unica.
Chi prenota il suo Biglietto Open (salta la fila) su Cosaporto procedendo ad un normale acquisto e presentando l’email di conferma ordine al botteghino di ingresso del Chiostro del Bramante. PAGHERA’ DIRETTAMENTE LI’ IL BIGLIETTO AD UN PREZZO SCONTATO DI 15€.

Due giornate di Cosaporto Experience, dove l’alta pasticceria si unisce all’arte, per regalare al cliente un’esperienza unica.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ