Roma 26 aprile 2019
7 luglio 2016

Morto in casa a Roma, corpo in decomposizione trovato dopo 15 giorni

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
Morto in casa a Roma, corpo in decomposizione trovato dopo 15 giorni
MUNICIPI E QUARTIERI
ARGOMENTI

Morto da giorni nel suo appartamento, dove viveva da solo. Il corpo di un uomo in stato di decomposizione è stato scoperto al Trullo, zona di Roma sud. A dare l’allarme sono stati alcuni parenti che non avevano più notizie dell’uomo da circa 15 giorni. I Vigili del Fuoco, il 118 e gli agenti del commissariato San Paolo, arrivati in via Giovanni Porzio, hanno avuto difficoltà ad entrare nell’appartamento per il cattivo odore ed hanno dovuto far ricorso a delle maschere.

L’uomo, 65enne, affetto da poliomelite, viveva da solo nell’appartamento. La porta era chiusa dall’interno e la casa era in ordine. Da un primo esame sembra che la morte risalga ad almeno sette giorni fa.

Sulle cause del decesso ancora nessuna certezza. La salma è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ