Roma 16 settembre 2019
27 marzo 2019

Monteverde: si finge postino, lega e imbavaglia donna: rapina choc

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
Monteverde: si finge postino, lega e imbavaglia donna: rapina choc
MUNICIPI E QUARTIERI
ARGOMENTI

Vestito da postino, insieme a un complice, è riuscito a introdursi in casa di una donna in via Ferdinando Palasciano, nella zona di Monteverde, a Roma. Appena sono entrati in casa, ieri mattina intorno alle 10.40, i due rapinatori hanno minacciato la donna, 53 anni, con una pistola e si sono fatti consegnare qualche contante, un anello e tre borse firmate. Poi l’hanno legata con delle fascette da elettricista, imbavagliata con del nastro isolante e chiusa in bagno. Infine hanno aperto due casseforti che però erano vuote. I rumori hanno insospettito una vicina di casa che ha avvisato la polizia.

Sono in corso le indagini degli agenti del commissariato Monteverde e della Squadra Mobile che stanno cercando di rintracciare i due uomini più un terzo complice, che probabilmente faceva da palo. Durante la rapina infatti sembra che uno dei due parlasse con accento dell’est con una radio walkie talkie.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ