Roma 19 ottobre 2019
13 maggio 2019

Lucano alla Sapienza: ragazzo aggredito da un militante di Forza Nuova

Lʼex sindaco di Riace riceve solidarietà da un corte antifascista fuori dallʼuniversità
Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
Lucano alla Sapienza: ragazzo aggredito da un militante di Forza Nuova
ARGOMENTI

Alta tensione alla Sapienza di Roma per la presenza del sindaco sospeso di Riace, Mimmo Lucano. Un ragazzo sarebbe stato schiaffeggiato da un membro di Forza Nuova nei pressi della biblioteca nazionale di Castro Pretorio, dove i militanti di estrema destra si erano radunati prima di raggiungere l’università per un’iniziativa di protesta.

"Il Ministro dell’interno è uno degli autori che ha creato in Italia questo clima di odio e e divisione", ha detto l’ex sindaco di Riace, Mimmo Lucano, parlando all’arrivo alla Sapienza agli studenti radunati in piazzale Aldo Moro. "Siamo l’onda rossa che contrasta l’onda nera che sta oscurando anche i nostri orizzonti" ha aggiunto. "Quante stupidaggini hanno detto, come ’prima gli italiani’: gli immigrati a Riace hanno dato solo opportunità per tutti", ha concluso.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ