Roma 22 agosto 2019
27 giugno 2019

LETTERATURE: “Sconfinamenti” con JOE RICHARD HAROLD LANSDALE, LEWIS SHINER, VALERIA PARRELLA, ROBERTO SAVIANO

Giovedì 27 giugno 2019 ore 21 Basilica di Massenzio
Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
LETTERATURE: “Sconfinamenti” con JOE RICHARD HAROLD LANSDALE, LEWIS SHINER, VALERIA PARRELLA, ROBERTO SAVIANO
MUNICIPI E QUARTIERI
ARGOMENTI

Accompagnamenti musicali:
EMANUELE BULTRINI, PEPPE D’ARGENZIO
(chitarre acustiche e sassofono)

Chiusura in grande stile giovedì 27 giugno alle ore 21 per la diciottesima edizione di LETTERATURE Festival Internazionale di Roma alla Basilica di Massenzio. La serata dal titolo Sconfinamenti vedrà salire sul palco del Foro Romano quattro importanti nomi della scena letteraria internazionale: JOE RICHARD HAROLD LANSDALE, LEWIS SHINER, VALERIA PARRELLA e ROBERTO SAVIANO. Anche loro, come gli autori che li hanno preceduti, saranno chiamati a riflettere sul tema di quest’anno “Il domani dei classici. Quand’è che un testo contemporaneo si dà come classico?”.

Lo faranno in coppia il noto autore Lansdale, appena uscito in Italia con l’ultima avventura della saga dedicata ai personaggi di Hap & Leonard e il suo connazionale Lewis Shiner, anch’egli di recente pubblicazione in Italia con il romanzo del 2008 Black & White. Insieme leggeranno di fronte al pubblico di Massenzio gli scritti inediti intitolati Dannata giustizia e Canto MCML. Li seguirà l’italiana Valeria Parrella, in libreria con il recente Almarina, che proporrà un testo originale dal titolo Una donna di Karya. Chiuderà la serata e questa edizione 2019 di Letterature Festival Internazionale di Roma la testimonianza di Roberto Saviano, recentemente nelle librerie con il volume In mare non esistono taxi, in cui l’autore di Gomorra dialoga con un toccante reportage fotografico dedicato al fenomeno migratorio e al dramma di chi, questo fenomeno, lo vive sulla propria pelle.

Gli interventi degli autori saranno accompagnati in questa ultima serata dagli intermezzi musicali realizzati da Emanuele Bultrini e Peppe D’Argenzio (chitarre acustiche e sassofono)

In caso di pioggia l’evento si svolgerà al Teatro Eliseo in via Nazionale, 183.

L’edizione 2019 di LETTERATURE Festival Internazionale di Roma è curata dall’Istituzione Biblioteche di Roma, promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale e organizzata da Zètema Progetto Cultura.

Il programma di otto serate con gli autori, che si svolge alla Basilica di Massenzio dal 4 al 27 giugno 2019, è ideato e diretto da Maria Ida Gaeta con la regia di Fabrizio Arcuri.

JOE RICHARD HAROLD LANSDALE
Nato a Gladewater nel 1951, è autore di innumerevoli romanzi, racconti, fumetti, libri di fantascienza, oltre che di testi per la televisione e di sceneggiature per il cinema. Il suo particolarissimo stile, riconosciuto e apprezzato internazionalmente, mescola vari generi ed è sempre caratterizzato da forti dosi di umorismo. In Italia il suo primo romanzo, Atto d’amore (Act of Love, 1980) e altri 11 suoi libri sono stati pubblicati da Fanucci dal 2003. Einaudi Stile Libero ha pubblicato più di 20 titoli a partire dal 2004; l’ultimo, il noir Hap & Leonard sangue e limonata, nel 2019. Per Giulio Perrone dirige la nuova collana di narrativa americana Hinc Joe.

LEWIS SHINER
Nato in Oregon nel 1950, ha conseguito una laurea alla Southern Methodist University di Dallas. Ha pubblicato: Frontera (1984), Visioni Rock (1993), vincitore del World Fantasy Award, Slam (1990) e Desolate città del cuore (1995) edito in Italia da Sellerio. Gli ultimi romanzi acclamati dalla critica sono Black & White (2008), edito in Italia da Giulio Perrone nel 2019, e Dark Tangos (2011).

VALERIA PARRELLA
Nata nel 1974 a Torre del Greco, vive a Napoli. Scrittrice, autrice teatrale e traduttrice, esordisce nel 2003 con la raccolta di racconti Mosca piú balena, cui segue nel 2005 Per grazia ricevuta, entrambe minimum fax. Con Rizzoli pubblica il romanzo Ma quale amore nel 2010, mentre con Einaudi Lo spazio bianco (2008), Lettera di dimissioni (2011), Tempo di imparare (2014), la raccolta di racconti Troppa importanza all’amore (2015), Enciclopedia della donna. Aggiornamento (2017) e il suo ultimo romanzo Almarina (2019) che ha ricevuto un’ottima accoglienza.

ROBERTO SAVIANO
Nasce il 22 settembre del 1979 a Napoli. Nel 2006 pubblica con Mondadori il coraggioso romanzo-inchiesta Gomorra, da cui il regista Garrone ha tratto l’omonimo film. Dopo lo straordinario successo di questo libro, tradotto in tutto il mondo, ne scrive numerosi altri per vari editori e collabora stabilmente con L’Espresso e la Repubblica. L’ultima pubblicazione è In mare non esistono taxi (Contrasto, 2019), una riflessione in forma di racconto su una raccolta di immagini dei più grandi fotografi internazionali che documentano il tema dell’immigrazione.

LETTERATURE Festival Internazionale di Roma

Basilica di Massenzio, Foro Romano

con accesso dal Clivo di Venere Felice (Via del Fori Imperiali)

Le serate hanno inizio alle ore 21.00

Accesso alla Basilica dalle ore 20.30

Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili

previo ritiro del biglietto a partire dalle 20.00 presso il botteghino in via dei Fori Imperiali

Per informazioni al pubblico

060608 (tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 19.00)

www.festivaldelleletterature.it

#letterature2019

www.bibliotechediroma.it

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ