Roma 19 luglio 2018
11 giugno 2018

Letterature: "L’anima e il volto", seconda serata a Massenzio con DARIA BIGNARDI - MICHAEL ZADOORIAN - STEFANO MASSINI

Martedì 12 giugno ore 21
Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
Letterature: "L'anima e il volto", seconda serata a Massenzio con DARIA BIGNARDI - MICHAEL ZADOORIAN - STEFANO MASSINI
MUNICIPI E QUARTIERI
ARGOMENTI

Inediti degli autori
DARIA BIGNARDI - MICHAEL ZADOORIAN - STEFANO MASSINI

Musica:
Emanuele Bultrini (chitarre) e Ziad Trablesi (oud)

Martedì 12 giugno, per la seconda serata di LETTERATURE Festival Internazionale di Roma, si alterneranno sul palco della Basilica di Massenzio: la giornalista, conduttrice tv e scrittrice DARIA BIGNARDI, che ha di recente pubblicato con successo il suo sesto libro "Storia della mia ansia" (Mondadori, 2018); il pluripremiato autore americano MICHAEL ZADOORIAN, molto noto al grande pubblico anche per il suo romanzo "The Leisure Seeker" (In viaggio contromano, Marcos y Marcos, 2009) da cui è tratto il film di Paolo Virzì con Helen Mirren e Donald Sutherland; lo scrittore, autore teatrale, saggista, sceneggiatore STEFANO MASSINI, uno degli autori italiani più rappresentati nei palcoscenici di tutto il mondo, noto volto televisivo e caso letterario nel 2017 con il suo romanzo Qualcosa sui Lehman (Mondadori).

Ognuno di loro leggerà al pubblico un testo inedito ispirato al tema scelto per questa edizione, il diritto e il rovescio, una riflessione sulla arbitrarietà e ambiguità delle parole, sui molteplici significati, a volte opposti, che l’uso che ne facciamo può determinare.

La serata sarà accompagnata dalla musica live di Emanuele Bultrini (chitarre) e Ziad Trablesi (oud).

Vi preghiamo di segnalare che la manifestazione è promossa dall’Assessorato alla Crescita culturale di Roma Capitale e curata dall’Istituzione Biblioteche di Roma. Il programma è ideato e diretto da Maria Ida Gaeta con la regia di Fabrizio Arcuri. Organizzazione di Zètema Progetto Cultura.

DARIA BIGNARDI
Nata a Ferrara, da molti anni vive a Milano. Diventata giornalista professionista nel 1992, ha collaborato con varie testate e ha lavorato per radio e televisione a lungo conducendo trasmissioni di successo e ricevendo molti riconoscimenti. Nel 2008 pubblica con Mondadori il suo primo romanzo, Non vi lascerò orfani seguito nel 2010 da Un karma pesante e da Un’acustica perfetta. Del 2014 è L’amore che ti meriti e del 2015 Santa degli impossibili. Il suo più recente lavoro Storia della mia ansia (Mondadori, 2018) ha ottenuto un grande successo di pubblico e di critica. I suoi libri sono tradotti in varie lingue.

MICHAEL ZADOORIAN
Nato e cresciuto a Detroit, si laurea alla Wayne State University nel 1979. Pubblica il suo libro d’esordio Second Hand nel 2000 (Second hand. Una storia d’amore, Marcos y Marcos, 2008). Il suo secondo romanzo The Leisure Seeker (In Viaggio Contromano, Marcos y Marcos 2009) è stato adattato per il cinema dal regista italiano Paolo Virzì e interpretato da Helen Mirren e Donald Sutherland nel 2018. Il suo nuovo romanzo Beautiful Music (Marco y Marcos, 2018) racconta le trasformazioni della vita di un ragazzo grazie alla scoperta della musica rock. Ha vinto numerosi e importanti premi.

STEFANO MASSINI
Tradotto in 22 lingue - oltre a essere lo scrittore italiano più rappresentato nel mondo e consulente artistico del Piccolo di Milano - l’autore della pluripremiata opera sulla dinastia Lehman (da luglio 2018 diretta dal premio Oscar Sam Mendes per il National Theatre di Londra) è amatissimo per i suoi racconti il giovedì sera a Piazzapulita su La7 nel suo tipico stile di appassionati azzardi e spiazzanti incursioni fra grandi romanzi, personaggi e miti moderni. Sul palco del Concertone del Primo Maggio 2018 a Roma ha raccontato una delle sue storie sul tema del lavoro. Collabora con il quotidiano La Repubblica. Tra i suoi libri: Lavoro (Il Mulino 2016); Qualcosa sui Lehman (Mondadori 2016); L’interpretatore dei sogni (Mondadori 2016); 55 giorni. L’Italia dopo Moro (Il Mulino 2018).

L’edizione 2018 di LETTERATURE Festival Internazionale di Roma - promosso dall’Assessorato alla Crescita culturale di Roma Capitale, curato dall’Istituzione Biblioteche di Roma e organizzato da Zètema Progetto Cultura - si svolge dal 7 giugno al 3 luglio 2018 nella Basilica di Massenzio al Foro Romano con un programma di otto serate ideato e diretto da Maria Ida Gaeta con la regia di Fabrizio Arcuri.

I 32 autori stranieri e italiani protagonisti del festival leggeranno ognuno un proprio testo inedito ispirato al tema scelto per questa edizione, il diritto e il rovescio.
La manifestazione è realizzata con il sostegno di SIAE - Società Italiana degli Autori ed Editori e con il contributo di Acea.

Si ringraziano per la collaborazione: Ministero dei Beni e delle Attività Culturali/ Parco archeologico del Colosseo - Università degli Studi Roma Tre - Roma Tre Orchestra - Teatro Palladium .

LETTERATURE è realizzato con la collaborazione di Ambasciate e Istituti culturali italiani e stranieri: Ambasciata degli Stati Uniti d’America in Italia, American Academy Rome, Instituto Cervantes di Roma, Ambasciata di Israele in Italia, Fondazione Treccani Cultura, Fondazione Bellonci.

Autrici e autori, musicisti, ospiti delle serate successive:

il 14 giugno gli autori AYELET GUNDAR-GOSHEN / MICHELA MURGIA / AYAD AKHTAR / DAVIDE ENÌA con i musicisti Sarah Rulli (flauto) e Giancarlo Palena (fisarmonica); il 19 giugno gli autori GLENN COOPER / KHALED KHALIFA / MARCELLO SIMONI / PAUL B. PRECIADO con la musica di H.E.R. (violino acustico e elettrico); il 21 giugno gli autori OLIVIER GUEZ / CORRADO AUGIAS / MICHAEL IMPERIOLI / ALAIN MABANCKOU accompagnati dalla Roma Tre Jazz Band con Alessandro Botti (contrabbasso), Gabriele Cioni (chitarra), Roberto Moriconi (batteria) e Stefano Matteucci (sax tenore), Francesco Fratini (tromba); il 26 giugno gli autori LAURA MORANTE / ANDRÉ ACIMAN / PAOLO GIORDANO con la musica di Luca Oddo (pianoforte). Il 28 giugno torna la serata dedicata ai “classici”, INFINITI, in omaggio al duecentesimo anniversario della scrittura della poesia L’Infinito di Giacomo Leopardi, con ospiti PAOLO ZELLINI, CORRADO BOLOGNA, ROBERTA IOLI, SILVIA BRE, FRANCO MARCOALDI. Nel corso della serata saranno proiettate le illustrazioni di MIMMO PALADINO eseguite per i Classici Treccani. I grandi autori della letteratura italiana, 2012. L’accompagnamento musicale è affidato alla Roma Tre Orchestra diretta da Dario Macellari.

La serata conclusiva del 3 luglio vedrà protagonisti l’autrice MARGO JEFFERSON e i 5 AUTORI FINALISTI PREMIO STREGA 2018, con la musica di Emanuele Frenzilli (pianoforte).

Le case editrici italiane che pubblicano gli autori ospiti di questa edizione sono: Adelphi, Bompiani, Editrice Nord, Einaudi, Einaudi Stile Libero, Fandango, Feltrinelli, Guanda, Giuntina Editore, La Nave di Teseo, Marcos y Marcos, Mondadori, Newton Compton, Neri Pozza, Sellerio, 66thand2nd.

LETTERATURE Festival Internazionale di Roma
7 - 12 - 14 - 19 - 21 - 26 - 28 giugno e 3 luglio 2018 ore 21.00

Basilica di Massenzio, accesso dal Clivo di Venere Felice (Via del Fori Imperiali)

Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili

(previo ritiro biglietto a partire dalle 20.00 presso il botteghino in via dei Fori Imperiali)

In caso di pioggia: Teatro Palladium, piazza Bartolomeo Romano n. 8 (Metro B fermata Garbatella)

Per informazioni
060608 (tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 19.00)
www.festivaldelleletterature.it
#letterature2018
Facebook https://www.facebook.com/LetteratureFestival/
Twitter https://twitter.com/LetteratureFest
Instagram https://www.instagram.com/letteraturefestival/

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ