Roma 13 novembre 2018
13 settembre 2018

Largo Agosta, anziana uccisa da pallonata mentre porta a spasso il cane

Indagini della guardia di finanza e dei vigili urbani per ricostruire la vicenda avvenuta nel tardo pomeriggio di mercoledì. La donna, Tilde Procesi, che abitava nella zona, è crollata all’improvviso. Sui social proteste per la moda di giocare sul marciapiede
Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
Largo Agosta, anziana uccisa da pallonata mentre porta a spasso il cane
MUNICIPI E QUARTIERI
ARGOMENTI

Non c’è stato nulla da fare per Tilde Procesi, 82 anni, morta in strada a Roma nel tardo pomeriggio del 13 settembre dopo essere caduta in terra. Inutili i tentativi di rianimazione da parte degli operatori del 118, intervenuti per soccorrere l’anziana. Secondo alcuni testimoni, la donna sarebbe stata colpita da una pallonata. Ancora da chiarire l’esatta dinamica dell’incidente. L’autopsia stabilirà le cause del decesso.

La donna avrebbe perso l’equilibrio a causa di una pallonata che l’ha colpita sulla schiena. A intervenire per soccorrerla una pattuglia della Guardia di finanza fermata da un negoziante mentre transitava lungo la strada.

Il luogo in cui è avvenuto l’incidente, Largo Agosta, è molto frequentato dai bambini del quartiere alla periferia della Capitale. L’episodio ha così aperto un dibattito, anche sui social, tra chi crede che i bambini non abbiano colpa e chi invece sostiene che lì non dovrebbero giocare a pallone.

I vigili urbani potrebbero ora acquisire le immagini delle telecamere di sicurezza puntate sulla piazza per capire cosa sia veramente accaduto ed accertare eventuali responsabilità di qualcuno, anche se il gruppetto che in quel momento stava giocando a pallone sarebbe stato composto da ragazzini al massimo di 10-11 anni. E quindi nel caso fosse confermata ma storia della pallonata non perseguibili.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ