Roma 23 luglio 2019
16 giugno 2018

La Preghiera - Il Cristianesimo e il Buddhismo di tradizione giapponese

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
La Preghiera - Il Cristianesimo e il Buddhismo di tradizione giapponese
MUNICIPI E QUARTIERI
ARGOMENTI

Lunedì 18 giugno 2018 alle ore 17.00 si terrà a Roma presso la Sala Capitolare del Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva (Piazza della Minerva, 38) un incontro sul tema: “LA PREGHIERA nel cristianesimo e nel buddhismo di tradizione giapponese”.

La parola preghiera non ha lo stesso significato nel cattolicesimo e nel buddismo. I cattolici si rivolgono a Dio per implorare la protezione e la grazia, per i buddisti la preghiera è un esercizio di alta spiritualità ma privo di richiesta.

Tuttavia il paragone tra la religione dominante in Occidente e il modello spirituale prevalente in Asia può essere ricco di significati anche sorprendenti. E’ per esplorare i vari aspetti di questo confronto che la Fondazione Italia Giappone ha organizzato, in collaborazione con la Libreria ASEQ e con il contributo di SmartLabs, questo seminario che intende comparare la preghiera cristiana (individuale e in comunità) con quella del buddhismo zen e quella di Nichiren Daishounin (Soka Gakkai), con una particolare attenzione al "Sutra del loto"; esaminarne le implicazioni sociologiche e quelle psicanalitiche e valutare le esperienze comuni, da Thomas Merton a Padre Luciano Mazzocchi.

Intervengono: il Senatore della Repubblica, Pier Ferdinando Casini, il Presidente della Fondazione Italia Giappone, Umberto Vattani.

Ne parlano: Luciano Mazzocchi, Missionario Saveriano, fondatore della Comunità di dialogo interreligioso “Cammino Vangelo e Zen”, Alberto Quattrucci, Segretario Generale di “Uomini e Religioni”, Comunità di Sant’Egidio, Maria Francesca Corrao, Rappresentante dell’Istituto Buddhista Italiano Soka Gakkai, Franco Mazzei, Professore Emerito all’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” e docente di Asian Studies all’Università LUISS “Guido Carli”, Maria Angela Falà, Presidente Fondazione Maitreya, Istituto di Cultura Buddhista, Katsutoshi Mizumo, Responsabile dell’Associazione Buddhista Rissho Kosei-kai di Roma, Marco Innamorati, Professore associato di Psicologia dinamica, Università di Roma “Tor Vergata”, Maria Immacolata Macioti, già Docente Ordinario presso “la Sapienza” Università di Roma, Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione. Modera: Pier Ernesto Irmici, Presidente della Talete Edizioni.

La partecipazione è libera con registrazione obbligatoria. L’accesso alla sala sarà garantito fino al raggiungimento della capienza massima.

Per info e accredito
Tel. 06 36915232 – fondazione@italiagiappone.it

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ