Roma 16 gennaio 2018
13 gennaio 2018

La musica Sacra di Vivaldi per ricordare Sant’Agnese

Concerto domenica 14 Gennaio 2018 alle ore 20.30 - Sant’Agnese fuori le Mura in Via Nomentana 349
Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI

Ingresso gratuito

Il 21 Gennaio ricorre la festa di Sant’Agnese martire. Giovanissima fu decapitata e arsa pubblicamente nello stadio di Domiziano (Piazza Navona) nel 305.
Le spoglie sono conservate nelle due chiese che oggi portano il suo nome S.Agnese in Agone e Sant’Agnese fuori le Mura in via Nomenta e proprio in quest’ultima la Cappella Musicale Costantina diretta al clavicembalo dall’organista Paolo De Matthaeis si esibisce in un concerto dedicato alla festa della Santa nel giorno in cui gli agnelli vengono tosati e la lana portata in San Pietro per tessere il mantello del pontefice.

Domenica 14 Gennaio sarà la volta di un concerto organizzato da A.Gi.Mus. (Sez. Roma i Luoghi del Sacro) per inaugurare il nuovo 2018 nel migliore degli auspici celebrando la musica di Antonio Vivaldi.

La consueta “Laude a Sant’Agnese” passerà per la voce di Giulia Patruno che canterà il celebre mottetto “Nulla in Mundo Pax Sincera” e “de Torrente” dal Salmo Dixit; Il Coro intonerà celebri brani estratti dalla migliore produzione Sacra di Antonio Vivaldi mescolando un “Best Of” di selezioni dal Credo, Gloria, Beatus vir, Magnificat in un viaggio attraverso la musica sacra del compositore veneziano riletta e commentata da Paolo De Matthaeis.

Un concerto insolito e particolare che ha lo scopo di far conoscere in una sera la produzione Sacra di Vivaldi cercando di trovare un filo conduttore negli intenti del compositore.

Un percorso inedito per scoprire le meraviglie della musica classica in occasione di una delle più sentite feste cristiane di Roma.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ