Roma 22 ottobre 2017
3 agosto 2017

L’Italia di Zaha Hadid. Photo Contest

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
L'Italia di Zaha Hadid. Photo Contest
MUNICIPI E QUARTIERI
ARGOMENTI

In occasione della mostra L’Italia di Zaha Hadid il MAXXI promuove un contest fotografico aperto a tutti, per reinterpretare, attraverso lo sguardo di chi le vive, le straordinarie architetture realizzate in Italia dall’architetto anglo-irachena.
Come si inseriscono nel paesaggio e come dialogano con il contesto? Come sono vissute e come sono percepite da chi le abita? Quali sono gli aspetti meno conosciuti e inediti di questi progetti?

I migliori scatti selezionati saranno inseriti nel percorso di mostra e per gli autori di queste fotografie un biglietto omaggio al MAXXI da utilizzare nel periodo di apertura della mostra.

Modalità di svolgimento
Il contest è aperto a tutti, anche a fotografi amatoriali o appassionati, senza limiti di età o nazionalità.
I partecipanti potranno iscriversi e inviare il loro scatto digitale compilando il form qui di seguito a partire dal 21 giugno ed entro il 4 settembre 2017.
Una giuria di esperti selezionerà le fotografie che meglio interpreteranno il senso del contest. Queste saranno poi inserite nell’ambito della mostra L’Italia di Zaha Hadid, in un monitor dedicato, a partire dal mese di settembre 2017.

Quali architetture?
Ecco i 5 progetti oggetto del contest:
– il Terminal Marittimo di Salerno
– il Messner Mountain Museum a Plan de Corones
– la Torre Generali per City Life a Milano
– la Stazione dell’alta velocità di Afragola*
– il Museo MAXXI a Roma

*Nota bene
Ogni partecipante è tenuto a conoscere e rispettare eventuali disposizioni e regolamenti relativi alle riprese fotografiche delle architetture di cui sopra.
Vuoi fotografare la Stazione di Afragola? Per ricevere autorizzazione da parte di Ferrovie dello Stato, invia un’email a web@fondazionemaxxi.it. Raccoglieremo settimanalmente le richieste, entro il venerdì alle 10:00, perché sia rilasciata autorizzazione per la settimana successiva. Ecco i dati da inviare: nome e cognome, giorno, ora e durata delle riprese fotografiche.

Occhio al MAXXI!
In occasione della mostra riprende il progetto Il MAXXI come non lo avete mai visto: visite guidate alla scoperta di punti di vista spesso inaccessibili e degli spazi meno conosciuti. Quale occasione migliore per uno scatto davvero inedito?!

Scarica il regolamento

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ