Roma 9 dicembre 2019
7 giugno 2018

Il Gladiatore concerto al Circo Massimo

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
Il Gladiatore concerto al Circo Massimo
MUNICIPI E QUARTIERI

Russell Crowe sarà all’anfiteatro Flavio per la proiezione del film di Ridley Scott con l’Orchestra italiana del cinema e la cantante Lisa Gerrard. Una serata benefica per combattere la polio. L’8 e il 9 giugno repliche per il pubblico al Circo Massimo

"Forza Romaaa" urla Russell Crowe mentre tende la sciarpa giallorossa della squadra della Capitale. Il Gladiatore è tornato: giunto a Roma per la presentazione dell’evento alla stampa, mercoledìi 6 giugno è entrato di nuovo nel Colosseo ma stavolta da trionfatore, per assistere alla proiezione del film che nel 2001 gli valse il premio Oscar. "Io sono al servizio di Roma" dice ancora l’attore australiano pronunciando la frase in buon italiano, e si capisce subito che l’entusiasmo con il quale partecipa all’evento benefico che punta a raccogliere fondi per l’eradicazione della poliomielite nel mondo e per realizzare un ascensore per gli handicappati all’interno dell’anfiteatro Flavio è sincero.

Convinto Crowe lo è al punto che l’8 e il 9 parteciperà anche alle due proiezioni aperte al pubblico in programma al Circo Massimo, sempre con l’Orchestra italiana del cinema di 200 elementi diretta da Stephen Freer che eseguirà la colonna sonora di Hans Zimmer (sarà anche lui al Colosseo per seguire la proiezione-concerto) e con la partecipazione dal vivo della cantante Lisa Gerrard.

"Ho scoperto questo evento navigando in Rete, nessuno mi aveva invitato in modo ufficiale, ma ho voluto esserci assolutamente" spiega Crowe. "E’ affascinante notare come questo film dopo 20 anni interessi ancora alla gente: c’è un legame particolare, grazie a questo film la gente ancora mi ferma per la strada". Il gladiatore ha cementato sul set un rapporto formidabile tra regista, maestranze e cast, "e specialmente con Ridley: per questo ho voluto continuare a lavorare con lui, fu come essere stati in trincea insieme".

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ