Roma 24 agosto 2019
20 settembre 2018

II MUNICIPIO: SABATO 22 SETTEMBRE NOTTE BIANCA A PORTA PIA

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI

Valorizzare un quartiere dalle straordinarie potenzialità per rilanciare un patrimonio culturale e sociale a disposizione di tutta la città: sabato 22 settembre, per tutto il pomeriggio fino alla mezzanotte, a Porta Pia e Piazza Alessandria c’è la ‘Notte Bianca’.

L’iniziativa, promossa dal Municipio II, nell’ambito della Settimana europea della mobilità, prevede la pedonalizzazione di una parte del quadrante di Porta Pia: via Alessandria da Corso d’italia a piazza Alessandria, via Pagliari, via Ancona e il piazzale di Porta Pia.

Tanti incontri, iniziative, momenti di discussione a partire dalla Ciclabile Nomentana; le Mura Aureliane, con l’esposizione di una selezione delle immagini, attualmente in mostra all’Ara Pacis, del grande fotografo di architettura Andrea Jemolo e l’intervento dell’architetto Gennaro Farina che racconterà dei tanti progetti di valorizzazione delle Mura.

“Straordinaria la risposta di associazioni e operatori commerciali, ciascuno dei quali porterà il suo contributo accogliendo in maniera originale i cittadini che vorranno vivere il quartiere per un pomeriggio libero da traffico e automobili”. Così la presidente del II Municipio Francesca del Bello che, nel corso del pomeriggio, saluterà i cittadini al mercato Nomentano: “Vogliamo valorizzare il quadrante a partire da questa importante realtà non solo commerciale ma anche sociale e di comunità che è il Mercato Nomentano, cuore del quartiere e quotidianamente luogo di incontro di residenti e non solo. Ma anche le innumerevoli realtà sociali che animano questo territorio”.

Alla Notte Bianca parteciperanno con le loro iniziative il circolo di Legambiente Mondi Possibili, l’associazione Raccontarsi Raccontando, i Comitati di quartiere Salario Sallustiano, Amo il Quartiere Trieste, l’associazione Amici di Villa Leopardi. Fondamentale nell’organizzazione dell’evento Amici di Porta Pia, l’associazione che da anni anima il quartiere con attività dedicate al decoro e alla cultura. Dal canto suo, Amuse condurrà i partecipanti in una passeggiata alla scoperta delle ricchezze architettoniche e culturali del quartiere.

Tra i momenti centrali dell’evento, la passeggiata-dibattito sulla Ciclabile Nomentana, la cui realizzazione sta interessando il quadrante, a partire dal Mercato Nomentano per arrivare poi sulla Ciclabile stessa, con il supporto di Roma Servizi per la Mobilità, Ciclabile Nomentana Subito, Carlo Infante e la “Urban Experience” con il walkabout di esplorazione partecipata.

La Notte Bianca si concluderà con la straordinaria proiezione di immagini d’epoca sulle mura del Mercato Nomentano, a cura di Andrea Dezzi.

E poi musica, ballo, degustazioni, laboratori per bambini. Grande partecipazione da parte degli operatori commerciali del quadrante, anche delle vie non interessate dalla pedonalizzazione temporanea, che offriranno degustazioni, momenti di incontro, musica e accoglienza di vario tipo.

“La Notte Bianca sarà anche l’occasione per avanzare proposte di riqualificazione del quartiere, sia a partire dalla Ciclabile Nomentana che dal recupero delle Mura creando percorsi culturali a disposizione di turisti e residenti; ma anche lanciando l’idea del Quadrante come isola ambientale, per una mobilità e una vivibilità più dolci e a misura di persona”, dice la consigliera Valentina Caracciolo tra i promotori dell’evento.

L’appuntamento è dunque sabato 22 dalle 15 a mezzanotte tra piazza Alessandria e Porta Pia.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ