Roma 18 luglio 2018
13 marzo 2018

È romana la prima youtuber donna di bricolage lanciata da ManoMano

La piattaforma, che sostiene la filosofia che il fai da te sia per tutti, ha aiutato Sara Ortenzi a creare So Maker, canale YouTube dedicato ai progetti di DIY
Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
È romana la prima youtuber donna di bricolage lanciata da ManoMano
ARGOMENTI
- Eventi

ManoMano.it, il più grande eCommerce di bricolage e giardinaggio in Europa, che da sempre con il suo bricolage collaborativo punta alla creazione di una community di appassionati sfruttando le potenzialità della rete, presenta la prima youtuber donna italiana nel mondo del bricolage. Sara Ortenzi, in arte So Maker, ha lanciato il suo canale dedicato ai tutorial fai da te grazie all’aiuto fornito da ManoMano. Sull’eCommerce la crescita degli acquisti da parte dell’universo femminile ha infatti avuto una crescita esponenziale: nei primi due mesi del 2018 le clienti donne sono cresciute del 180%, quasi il doppio rispetto agli uomini, che sono aumentati solo del 91%. L’universo femminile si dedica dunque sempre di più in modo autonomo al fai da te, alle riparazioni domestiche e a strumenti tipicamente maschili come trapani, viti e chiodi.

La nascita di una youtuber
Sara Ortenzi è una ragazza di 29 anni della provincia di Roma con la passione per il bricolage: una passione che si è manifestata fin da piccola, quando cercava di aiutare il papà e il fratello a realizzare i loro progetti, tra chiodi e attrezzi. “Mi è sempre piaciuto sporcarmi le mani, ma sono cresciuta sentendomi dire che non è una cosa da ragazze. Eppure, ho passato gli ultimi 6 anni della mia vita a comprare trapani e viti, invece di scarpe e vestiti, per dare vita ai miei progetti”.

Sara ha deciso nel 2017 di lanciarsi nel mondo di YouTube aprendo il canale So Maker grazie all’aiuto di ManoMano, che ne ha percepito le capacità e ha deciso di supportarla in questo percorso. L’eCommerce le ha infatti fornito un corso di montaggio e realizzazione di video, nonché tutti gli attrezzi del mestiere, l’affiancamento di alcuni dei più noti youtuber di bricolage e una grande dose di sostegno morale.

“Non è facile lanciarsi in un contesto così spesso stereotipato al maschile: le donne con questa passione esistono, ma molto spesso non emergono proprio per timore di scontrarsi con una realtà lontana da loro. Io vedo il fai da te come una sfida con me stessa, un’opportunità per creare da sola quello che voglio”.

ManoMano è una piattaforma che da sempre si fonda sul concetto di bricolage collaborativo, soprattutto nell’impegno di formare una community di appassionati di fai da te in cui figure come gli youtuber hanno un ruolo fondamentale in quanto diffusori di contenuti. Grazie a questa approccio, ManoMano è in grado di riportare nel reale una passione che si sta sviluppando sempre di più nel mondo virtuale di Internet: l’eCommerce mira a connettere le persone che svolgono un’attività estremamente concreta come il bricolage tramite la rete.

ManoMano nasce nel 2013 da un’idea di due colleghi di lavoro, Philippe de Chanville e Christian Raisson, grandi appassionati di fai da te. Entrambi si rendono conto che c’è qualcosa che manca nel mondo del bricolage e del giardinaggio: la scelta online di prodotti specifici per realizzare i loro progetti è molto limitata. È così che nasce l’idea di creare ManoMano, oggi primo e-commerce dedicato al fai da te e al giardinaggio in Europa. ManoMano ha chiuso il 2017 con un volume d’affari di 250 milioni di euro e una serie di collaboratori in continua crescita che dalla sede parigina gestiscono le operazioni internazionali in Italia, Spagna, Belgio, Regno Unito e Germania.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ